Cosenza Calcio

Braglia: «Abbiamo commesso troppe ingenuità e le abbiamo pagate»

Così Braglia dopo Ascoli-Cosenza: «Li abbiamo aspettati troppo bassi. L’arbitro? Sull’azione del terzo gol c’è un fallo colossale su Baez».

Harakiri Cosenza. Amarezza e tanta rabia alla fine del match odierno. Neanche il doppio vantaggio ha consentito ai silani di portare a casa un risultato positivo. Scamacca ha rovinato i piani del Cosenza di Braglia. I rossoblù, in vantaggio di due marcature, hanno finito per lasciare l’intera posta in palio al Del Duca.

Analisi piena di amarezza

Il tecnico a fine gara commenta. «Abbiamo preso gol ingenui – ammette con amarezza Braglia -. Solitamente i tagli li seguiamo. Oggi, invece, no. Abbiamo avuto due occasioni per chiuderla con Sciuadone ma niente. Dispiace per come è andata la gara e per come abbiamo giocata. Uscire senza niente in mano sinceramente è dura».

L’analisi del match

Braglia poi passa ad analizzare alcune situazioni di gioco. «Loro sono una squadra che mette palloni in mezzo e noi non dovevamo abbassarci troppo. Alla fine abbiamo fatto fatica e l’abbiamo pagata. Dovevamo e potevamo alzarci di più. Invece li abbiamo aspettati troppo bassi. L’arbitro? Sull’azione del terzo gol c’è un fallo colossale su Baez. Ma non cerco alibi e non voglio parlare di alibi. Dispiace, ripeto dispiace non portare a casa punti dopo questa prestazione».

Le sostituzioni di Braglia

Braglia per chiudere parla delle sostituzioni. «Sostituzioni? Quella di Sciaudone perché volevo cercare di cercare di tenerli lontani dalla nostra area – ha concluso dai microfoni di Jonica Radio-. A volte ti va bene, a volte meno. Noi siamo bravi a difenderci, oggi purtroppo abbiamo commesso troppo ingenuità».

Mostra altro

Piero Bria

Ideatore e Direttore Responsabile di Cosenza Channel dal 2008. Ha collaborato con Il Quotidiano della Calabria, La Provincia Cosentina, Il Garantista e Direttore responsabile de La Cronaca Sport. Radiocronista per Rlb dal 1997 al 2009 in cui ha raccontato le gare del Cosenza Calcio.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina