Spettacolo & Cultura

All’Unical un seminario su “L’alluvione di Cosenza sessanta anni fa”

All'Unical un seminario su "L'alluvione di Cosenza sessanta anni fa"

“Sessanta anni fa, fra il 24 e il 25 novembre del 1959, la città di Cosenza venne colpita da una pesantissima catastrofe: lo straripamento del Crati e del Busento, che con furia devastatrice ruppero gli argini e allagarono i quartieri più bassi della città vecchia. L’evento è rimasto nella memoria dei cosentini come una delle maggiori e pesanti sciagure della sua millenaria storia, con enfasi e partecipazione pari se non superiore ad altre alluvioni e terremoti. Da quei giorni, che hanno cambiato la storia della città accelerando un processo di abbandono del centro storico e incoraggiando l’esodo verso la città al di là dei fiumi, Cosenza non è più la stessa. Né sono più le stesse le condizioni che, in sessant’anni, oggi si colgono.

L’evento è ricordato con un seminario di approfondimento in parte scientifico, in parte rievocativo, proprio il giorno 25 novembre presso l’University Club dell’Università della Calabria che, dopo i saluti istituzionali, vedrà la presenza dei seguenti relatori. Il prof. Paolo Veltri parlerà di cosa successe sessanta anni fa e poi concluderà la giornata dopo le altre relazioni e alcune testimonianze dell’epoca; il prof. Francesco Macchione ricostruirà con le tecniche modellistiche più evolute quanto accadde nel corso della piena; il prof. Francesco Calomino ricorderà gli interventi di bonifica e sistemazione fluviale che interessarono Cosenza dal novecento in poi; l’ing. Massimo Cundari fornirà un contributo sul prezioso lavoro svolto dai VV.F. in quella circostanza e su come sia cambiato da allora il servizio che essi svolgono sul territorio durante gli eventi alluvionali e simili; il dott. Alfredo Salzano mostrerà con alcune foto, tratte dal suo vastissimo archivio, alcune testimonianze visive di quel tragico evento”.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina