Cosenza Calcio

Kanoute, sospiro di sollievo. Il Cosenza lo perde “solo” per un mese

C'era apprensione in casa Cosenza per il ko di Kanoute. I primi esami hanno evidenziato una distorsione. Proverà a rientrare a fine 2019

C’era tanta apprensione in casa Cosenza per le condizioni di Frank Kanoute. Il centrocampista ieri sera nel match con lo Spezia era stato costretto al cambio dopo un movimento innaturale del ginocchio. Sia in tv che sugli spalti, la prima impressione era stata delle peggiori. Si temeva il peggio e un lungo stop. Il calciatore di proprietà del Pescara, invece, starà fuori circa un mese. Anzi, proverà a rientrare per l’ultimo match del 2019. Il 29 dicembre, infatti, è in programma Juve Stabia-Cosenza e il regista dei Lupi vuole esserci.

Il comunicato della società

Via degli Stadi ha comunicato ufficialmente l’esito dei controlli a cui si è sottoposto in giornata il ragazzo. «Il calciatore Franck Kanouté, in seguito all’infortunio occorsogli durante la gara con lo Spezia, è stato visitato nell’immediatezza dallo staff sanitario societario. Inoltre – continua la nota – è stato sottoposto questa mattina ad esami strumentali che hanno rilevato un trauma distorsivo al ginocchio destro. Gli stessi hanno escluso, nel contempo, l’interessamento dei legamenti crociati. Le condizioni del centrocampista rossoblù saranno valutate nei prossimi giorni, mediante ulteriori accertamenti. Questo per stabilire le idonee terapie, il percorso riabilitativo e i tempi di recupero. In linea di massima, dovrebbero rientrare entro l’ultima giornata del girone di andata del campionato. Maggiori dettagli saranno forniti in comunicazioni successive».

Chi sostituisce Kanoute?

L’assenza (certa) di Kanoute nelle prossime quattro partite sarà unua brutta gatta da pelare per Piero Braglia. Il tecnico ha in Leandro Greco il sostituto naturale in cabina di regia ed è probabile che si affidi a lui. Le prestazioni dell’ex Foggia, però, non hanno mai soddisfatto pienamente, motivo questo che lascia aperto il campo delle ipotesi. La prima, quella più immediata, riguarda Bruccini. In passato è già stato posizionato davanti alla difesa con risultati alterni. La seconda, invece, porta ad accantonare momentaneamente i tre calciatori a centrocampo…

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina