Cronaca

Intersaj, nuove linee bus in partenza dal Sud. Aggiunte tratte e corse

Intersaj ha introdotto nuove tratte, creando nuovi collegamenti anche in poli urbani più piccoli. Potenziata la linea verso Torino.

La Calabria non si ferma. E non si ferma la provincia di Cosenza, in particolare l’Alto Jonio. Sono tante le persone che ogni giorno si muovono verso il nord Italia, o, in senso opposto, dal nord verso il sud. Creare nuovi collegamenti è un obiettivo fondamentale. A tal proposito, da tempo, l’Intersaj sta cercando di attuare sempre più collegamenti.

Le nuove tratte Intersaj

Nuovi collegamenti, tuttavia, non solo tra le principali città italiane ed i poli urbani più popolati della provincia di Cosenza. La novità più significativa riguarda la creazione di nuove tratte in poli urbani più piccoli. Tra queste, sono state introdotte delle nuove destinazioni per i bus Intersaj che collegano la provincia di Cosenza con il centro e nord Italia. Infatti, da fine novembre, sono state aggiunte nuove partenze per Corigliano-Rossano, Frascineto, Mormanno Calabro verso le destinazioni: Torino, Milano, Novara, Vicenza, Genova, Padova. Creare nuove linee significa rafforzare al meglio i trasporti e dare la possibilità di muoversi in maniera più rapida. Questo senza scompensi per i passeggeri costretti a percorrere chilometri per raggiungere i punti di partenza. L’obiettivo dell’azienda Intersaj è quello di creare linee e punti di partenza strategici con lo scopo di facilitare il trasporto su strada. Aggiungendo, inoltre, corse in salite e in discesa sulla linea Torino.

Potenziata la linea verso Torino

Si aggiunge, infatti, una corsa ogni sabato verso Torino con fermate di partenza a: Sibari; Policoro, Senise, Lauria Nord, Sala Consilina – e una corsa Genova – Torino in discesa la domenica. L’iniziativa non rafforza solo i trasporti della provincia di Cosenza, bensì, rafforza anche i collegamenti tra la Basilicata, la bassa Campania ed il Nord. L’intento dell’Intersaj è quello di fornire un ampio servizio garantito a tutti i passeggeri: la sicurezza di nuove tratte, il confort del viaggio su bus sempre puliti di nuova generazione, comodi e, inoltre, la certezza del prezzo; in quanto, l’azienda, ha adottato una politica fuori dal comune, ovvero quella di non aumentare le proprie tariffe nei periodi di festività, o, in base, al numero di posti disponibili. Tali sicurezze e garanzie sul servizio fanno parte di un processo di crescita non solo aziendale, ma, soprattutto, territoriale: possiamo dire che il sud non resta fermo, ed ha voglia di muoversi.

Le foto

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina