Cronaca

Castrovillari al fianco di Facciolla: «Il Csm riveda le sue posizioni»

Il Consiglio comunale di Castrovillari ha votato all'unanimità un documento a favore del procuratore Facciolla che sarà inviato al Csm.

Il Consiglio comunale di Castrovillari, riunito mercoledì pomeriggio 11 dicembre ha, tra le altre cose, approvato all’unanimità, all’inizio dei lavori,  una proposta  presentata dal sindaco, Domenico Lo Polito, affinché il  dottore Eugenio Facciolla, già Procuratore presso il Tribunale di Castrovillari, ed attualmente trasferito in un altro presidio, continui  a guidare la Procura a tutela della legalità e della sicurezza dei Territori. La richiesta sarà inviata al Consiglio Superiore della Magistratura quanto  al Ministro della Giustizia affinché ciascun organismo, nel rispetto delle proprie funzioni e nella più ampia autonomia di valutazione, riveda il provvedimento verso il magistrato.

Il Consiglio comunale di Castrovillari si schiera con Facciolla

Nella proposta si fa espresso richiamo «all’apprezzata opera diuturna svolta dalla Procura sul territorio a salvaguardia della giustizia, contro la criminalità organizzata, i reati contro il patrimonio, sino alla salvaguardia ambientale ed al corretto espletamento delle funzioni amministrative nei vari enti pubblici». «Per non parlare – è scritto tra l’altro nella mozione votata all’unanimità – della tempestività in diverse importanti operazioni come quella denominata “Nerone”, fondamentale per la tranquillità delle genti di quest’area e funzionale ad una migliore sviluppo della fiducia nelle istituzioni».

«Propria questa – viene ricordato nell’appello agli organismi centrali della Giustizia- ha continuamente bisogno di essere suscitata, resa, accompagnata e salvaguardata nelle comunità dove, purtroppo, scema visibilmente e diffusamente a più livelli per una serie di fattori che uomini ed organismi preposti, però, con il loro operato possono arrestare».

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina