Cronaca

Maltempo in provincia di Cosenza, alberi sradicati: a Montalto tanti danni

Situazione in peggioramento in alcune zone della provincia di Cosenza. A Montalto Uffugo ingenti danni. Caduti grossi alberi: la situazione.

Il maltempo ha impegnato i vigili del fuoco del comando provinciale di Cosenza per tutta la giornata, moltissimi gli interventi che si sono susseguiti senza sosta tenendo impegnate le squadre di soccorso in tutta la provincia. A Montalto Uffugo, a causa del vento forte, un albero è precipitato al suolo travolgendo un’autovettura parcheggiata, fortunatamente, all’interno e nelle vicinanze dell’autovettura non vi era nessuno. A Settimo di Montalto, sempre a causa delle avverse condizioni meteorologiche, un albero si è sradicato rimanendo appoggiato contro una tettoia, per rimuovere il pericolo è stato necessario l’intervento dell’autoscala.

Sulla ss107, in località Arcavacata di Rende, una grossa Quercia, a causa del vento forte, è precipitata al suolo ostruendo completamente la strada statale 107. Fortunatamente, al momento del crollo dell’albero, non vi erano autovetture in transito nel pezzo di strada interessato. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, anche la Polizia Municipale di Rende e l’ANAS per gestire la viabilità alternativa per il tempo necessario alla rimozione dell’ingombro stradale.

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina