Società & Ambiente

L’Università Popolare della Libera Età inaugura il nuovo anno accademico 2020

1260 ore di lezione in corsi, laboratori, conferenze e seminari svolti con continuità quotidiana; visite culturali a musei e a luoghi di interesse storico; oltre 50 volontari attivi che prestano gratuitamente la loro opera, di cui 36 docenti ed esperti; 250 soci e una partecipazione in continuo aumento nelle tante attività di incontro e di socializzazione realizzate a Rende e a Cosenza. Questi sono i numeri dell’associazione Auser di Rende che organizza da oltre quattro anni l’Università Popolare, aperta a tutte le età, e presenterà il nuovo programma con l’orgoglio e la soddisfazione di ciò che è riuscita a realizzare nell’anno 2019.

L’Università Popolare della Libera Età – una realtà culturale e sociale ormai consolidata nell’Area Urbana – inaugurerà il nuovo anno accademico 2020 in una iniziativa pubblica che si terrà al Museo del Presente di Rende, mercoledì 15 gennaio alle ore 16,30.

La proposta culturale e formativa del nuovo anno sarà ampliata e rinnovata, abbracciando  diverse aree tematiche: il benessere del corpo e della mente, l’ambiente e il territorio, la letteratura, l’archeologia, la storia, l’apprendimento delle lingue, il movimento, la cinematografia, l’informatica e i percorsi d’arte come il coro, il disegno e la pittura, e sarà arricchita con eventi pubblici per aprire spazi di conoscenza e  guardare al bene comune e a nuove frontiere del mondo contemporaneo.

“Conoscere per costruire insieme il futuro” sarà infatti, il titolo di questa presentazione in cui si approfondiranno i temi della conoscenza e dell’apprendimento permanente quali valori centrali per la qualità della vita e per una comunità consapevole e attiva nei processi di sviluppo sociale.

La discussione sarà condotta da Saverio Simonelli, giornalista e responsabile dei servizi culturali di TG 2000 e si incentrerà sull’incontro con Fabrizio Dacrema, responsabile nazionale della nuova area “Auser Cultura” che metterà in rete le oltre 100 Università Popolari e tanti Circoli Culturali Auser diffusi in tutta Italia.

Interverranno nella discussione Elena Hoo, presidente dell’Auser di Rende, il Sindaco di Rende Marcello Manna e il presidente di Auser Calabria Franco Mungari.

L’obbiettivo sarà quello di partire dalle buone pratiche dell’apprendimento permanente, per sviluppare ulteriormente le attività formative a sostegno della partecipazione e della cittadinanza attiva, per continuare a conoscere, meglio comprendere la realtà, acquisire competenze per migliorarla e vivere relazioni e solidarietà per riuscire a farlo insieme.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina