Cosenza Calcio

Omeonga è del Cosenza, il Genoa ha detto sì. La formula

Omeonga si trasferirà da subito alla corte di Piero Braglia. Il Genoa ha dato solo oggi il suo placet al trasferimento al Cosenza in Serie B.

Stephane Richi Omeonga (’96) torna in Italia e giocherà con il Cosenza. Il calciatore belga, chiusa la sua avventura al Cercle Bruges, aveva già da qualche giorno detto sì ai Lupi. Trinchera nella giornata di ieri aspettava l’ok del Genoa: è arrivato oggi intorno ad ora di pranzo. La formula scelta è quella del prestito fino a giugno 2020.

La trattativa che porta Omeonga al Cosenza

Nel 3-4-3 disegnato da Piero Braglia un giocatore come Omeonga ci sta bene. Il profilo ricercato dal ds rossoblù era di un calciatore di sostanza, ma in grado di dare un cambio passo. Lui e Coulibaly, finito al Trapani, erano i prototipi ideali. Alla fine si è preferito puntare sul centrocampista belga che cerca di rilanciare la propria carriera. Sul ragazzo era forte anche il Venezia del patron Tacopina ma è stata l’indicazione del mediano a chiudere i giochi. Da qualche giorno ormai aveva scelto Cosenza e la sua volontà ha prevalso. Del resto al Genoa, che avrebbe dovuto darlo in prestito, cambiava davvero poco.

Una carriera da rilanciare

Omeonga al Cosenza hanno un obiettivo comune: fare bene. Il primo per rilanciare la propria carriera, il club per evitare lo spettro della retrocessione. I sei mesi della stagione attualmente in corso non hanno visto il nuovo acquisto dei Lupi protagonista. Appena 3 presenze nella Jupiler Pro League e la consapevolezza, già maturata nei mesi scorsi, di tornare in Italia. L’anno scorso Omeonga ha disputato la prima parte di campionato al Genoa (3 presenze) e la seconda in Scozia all’Hibernian. In Premiership è sceso in campo in 10 occasioni. Andando a ritroso, 19 presenze in A con i Grifoni e 30 con l’Avellino tra i cadetti nel 2016-2017. Fu quello il torneo che lo pose all’attenzione degli addetti ai lavori. Non chiedetegli gol: è ancora a caccia del primo centro della sua carriera. Arriverà a Cosenza?

Mostra altro

Francesco Pellicori

Nato a Cosenza il 14 maggio 1990 ma domiciliato a Roma per portare a casa la pagnotta. Appassionato di calcio in tutte le sue forme per tradizione familiare, collaboro con Cosenza Channel dal 2014 seguendo con interesse il mercato e la Primavera. Oltre al calcio, musica e cinema danno il ritmo alla mia vita

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina