Cronaca

Rapina in banca a Cosenza, la polizia arresta due persone

La Squadra Mobile di Cosenza individua i due responsabili della rapina in banca avvenuta all'ingresso della banca "Intesa San Paolo".

Ieri la Squadra Mobile di Cosenza ha arrestato, su richiesta della procura di Cosenza e ordinanza firmata dal gip del tribunale di Cosenza, due persone di Cerisano, R. C. di 47 anni e P. G. di 53 anni, ritenuti responsabili dei reati di rapina e di porto abusivo di arma. La rapina era avvenuta la mattina del giorno 18 novembre 2019 allorquando un individuo travisato ed armato di pistola, dopo aver puntato una pistola alla figlia di un imprenditore edile cittadino, mentre si stava recando presso una filiale della banca “Intesa San Paolo” in centro per depositare il denaro incassato nei giorni precedenti, le portava via la borsa.

Rapina in banca a Cosenza, le indagini della Squadra Mobile

Le indagini condotte dagli uomini della IV sezione “Reati contro il patrimonio”, al termine di un’accurata attività investigativa, hanno consentito di individuare gli autori della rapina. Secondo le indagini della Squadra Mobile, uno dei due indagati, R.C., dopo essere giunto nei pressi dell’istituto bancario a bordo di un motociclo condotto da P. G., avrebbe affrontato la vittima minacciandola con una pistola al volto e subito dopo si sarebbe impossessato della sua borsa, fuggendo poi via con il motociclo condotto dal complice. Le donne erano già state vittima di un’altra rapina avvenuta alcuni mesi prima con modalità differenti, ma sempre mentre erano in procinto di recarsi al proprio istituto bancario per depositare somme di denaro. I due indagati ora si trovano in carcere.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina