Cosenza Calcio

Salernitana-Cosenza, forze dell’ordine già all’opera per il piano sicurezza

Prevista già giovedì una prima riunione organizzativa per Salernitana-Cosenza. All'Arechi atteso un grande afflusso di sostenitori rossoblù.

Nonostante manchino poco meno di due settimane, a Salerno sono già all’opera per organizzare al meglio il match contro i rossoblù.Dalle colonne de Il Mattino, infatti, fanno sapere che giovedì 16 gennaio è già prevista la riunione del Gruppo Operativo per la Sicurezza. Sarà convocato con largo anticipo, nove giorni prima dell’evento, perché ci saranno decisioni importanti da ufficializzare. Salernitana-Cosenza è sempre stata una gara a rischio e come tale le forze dell’ordine la tratteranno.

Salernitana-Cosenza

Salernitana-Cosenza è prevista in notturna, alle ore 18, e vedrà un grosso afflusso di pubblico di fede silana. Già nella trasferta di Castellammare di Stabia nel settore ospiti del Menti erano quasi 800. Lecito immaginare un numero simile, se non superiore per l’Arechi. I granata di Lotito vogliono stabilizzarsi in zona-playoff, mentre Braglia è intenzionato a tirarsi fuori dai guai. Prima, però, Ventura dovrà andare a Pescara e il tecnico dei Lupi affrontare il derby col Crotone.

Le misure di sicurezza

«Il parcheggio antistante al settore ospiti dello stadio Arechi sarà preso in consegna dalle forze dell’ordine – si legge sul quotidiano campano -. Saranno apportate modifiche alla viabilità, le tifoserie granata e calabrese, acerrime rivali, raggiungeranno lo stadio attraverso percorsi differenziati, blindato quello dei cosentini». Il piano sicurezza utilizzerà accorgimenti «da derby». La chiusura delle attività commerciali è considerata inoltre inevitabile. Di sabato sera, il cinema e le attività di ristorazione (chiusure in vigore dalle ore 15) perderanno pubblico e incassi. Sarà tutto sacrificato sull’altare della partita a rischio. La metropolitana sarà chiusa e ci saranno rigide misure di controllo. Saranno richiesti e attesi rinforzi ministeriali. Il progetto delle barriere esterne e rimovibili da posizionare all’esterno dello stadio è in cantiere ma non è stato ancora finanziato. In assenza, non è esclusa l’installazione dei container anti violenti. L’anno scorso, quando segnò Palmiero, la partita fu blindata dalle forze dell’ordine. Salernitana-Cosenza, del resto, è uno dei match più affascinanti.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina