Cosenza Calcio

Cosenza, a Milano arriva anche Inderst. E’ già con Trinchera

Il responsabile amministrativo del Cosenza, Daniel Inderst, ha raggiunto a Milano il direttore sportivo Trinchera impegnato nel calciomercato

Il responsabile amministrativo del Cosenza, Daniel Inderst, ha raggiunto a Milano il direttore sportivo Stefano Trinchera. I due sono insieme da questa mattina a poche ore di distanza dal clamoroso dietrofront di Omeonga. Il centrocampista belga ha ricevuto un’offerta dalla Scottish Premiership, campionato dove ha già avuto modo di militare. L’anno scorso, infatti, fece bene con l’Hibernian. Se sia proprio la formazione di Edimburgo ad aver rovinato i piani di Braglia ancora non è dato a sapersi. Fatto sta che la rottura della trattativa ha lasciato di stucco non solo la tifoseria, ma anche la dirigenza silana. 

Chi è Daniel Inderst

Daniel Inderst è un uomo di fiducia del presidente Guarascio. Oltre a comparire nei quadri dirigenziali del club, di professione fa il commercialista. Da contabile, chiaramente, è l’uomo che cura ogni dettaglio economico del Cosenza Calcio. Si può dire senza timore di smentita che se sul campo sono Braglia e Trinchera i luogotenenti del patron, in società tocca a lui e all’avvocato Roberta Anania.

La questione Marulla

Inderst di recente ha seguito passo dopo passo la vicenda relativa allo stadio Marulla. Tra fine maggio e inizio giugno, infatti, presenziò a diversi incontri ufficiali. Da responsabile amministrativo fu coinvolto in prima persona nelle trattative insieme al capo della sicurezza Luca Giordano. Con loro anche Roberta Anania nelle vesti di dirigente responsabile della gestione del Cosenza. Dall’altra parte del tavolo (e della barricata) c’erano l’assessore allo Sport Carmine Vizza, il dirigente Conversoe i componenti della Commissione sport di Palazzo dei Bruzi.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina