martedì,Febbraio 7 2023

Rende, esonerato Tricarico. Coscarella vaglia Novelli e Rigoli

Costa molto cara la sconfitta con la Ternana. Il presidente Fabio Coscarella ha deciso di esonerare l’allenatore Tricarico e tutto il suo staff. Insufficiente il rendimento del Rende che non riesce a tirarsi fuori dalle sabbie mobili della classifica e deve convivere con lo spettro Serie D. La proprietà ha deciso quindi di dare una

Rende, esonerato Tricarico. Coscarella vaglia Novelli e Rigoli

Costa molto cara la sconfitta con la Ternana. Il presidente Fabio Coscarella ha deciso di esonerare l’allenatore Tricarico e tutto il suo staff. Insufficiente il rendimento del Rende che non riesce a tirarsi fuori dalle sabbie mobili della classifica e deve convivere con lo spettro Serie D. La proprietà ha deciso quindi di dare una seconda sterzata allo spogliatoio dopo l’esonero di Andreoli a metà girone di andata.

Chi al Rende dopo Tricarico?

Come detto il ko del Liberati non lascia indifferenti. La società Rende calcio in questa mattinata ha esonerato il tecnico Andrea Tricarico assieme a tutto il suo staff, ponendo fine alla stagione inaugurata con Angelo Andreoli, cacciato lo scorso settembre. Tricarico non è riuscito a risollevare l’ambiente anche se ha portato alla squadra i primi tre successi. I dirigenti stanno vagliando alcune piste per sostituire l’ex calciatore del Corigliano. I primi nomi parlano di Pino Rigoli e Raffaele Novelli rispettivamente tra le altre cose ex allenatori di Catania e Vigor Lamezia. Tricarico in tre mesi e mezzo ha totalizzato 3 vittorie, 4 pareggi e 8 sconfitte.