Cosenza Calcio

Bassaima Sankoh, il Cosenza può pescare ancora in Francia

Il ds Trinchera a Milano sta valutando i margini di manovra per Bassaima Sankoh, centrocampista del Caen che milita Ligue 2.

Il ds Stefano Trinchera a Milano sta valutando se esistano margini di manovra per portare a Cosenza Bassaima Sankoh (’92). E’ un centrocampista del Caen che milita Ligue 2 e che è a scadenza di contratto. Il calciatore in questa stagione ha trovato ripetutamente la via del gol nelle 9 presenze totalizzate. Ha segnato 4 reti prima di non essere più utilizzato dal suo allenatore. E’ a scadenza di contratto e il suo agente, vecchia conoscenza del presidente Guarascio, cerca una nuova sistemazione. 

Caccia grossa a centrocampo

Ieri era in compagnia di Trinchera a Milano e, tra una chiacchiera e l’altra, è saltato fuori (di nuovo) anche il nome di Bassaima Sankoh. Via degli Stadi informalmente fa sapere che è un profilo menzionato nei diversi colloqui avuti dal ds, ma che non è partita la trattativa. Insomma, calciatore attenzionato sì, ma per adesso nulla di più. L’indiscrezione, tuttavia, è utile a far capire come il Cosenza stia scandagliando anche il mercato estero. La stessa cosa avvenne in estate con un focus particolare su Francia, Belgio e Olanda.

Le caratteristiche di Bassaima Sankoh

Si tratta di un profilo d’esperienza, con più di settanta gare giocate in Ligue 1. Sankoh esordisce nel massimo campionato francese con la maglia del Guingamp nella stagione 2013/’14, dopo aver ottenuto la promozione. Nel 2015/’16 passa in prestito allo Stade Brest, nella B transalpina, per poi tornare da protagonista in rossonero. Nel campionato successivo va al Caen, dove è tuttora. Sankoh vanta buona capacità nel gestire il pallone e sfrutta un fisico roccioso. Piero Braglia, si sa, predilige calciatori del genere e passerebbe sopra anche al fattore lingua. Riviere, Lazaar e Machach favorirebbero il suo inserimento a Cosenza.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina