Cronaca

In trasferta da Locri con quasi 300 grammi di marijuana: arresti e denunce

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno scoperto quasi 300 grammi di marijuana, nascosta in un grande Suv.

I carabinieri della Compagnia di Corigliano Calabro hanno arrestato ieri notte un 30enne e hanno denunciato un minorenne per detenzione illecita di sostanza stupefacente, dopo averli trovati con quasi 300 grammi di marijuana celati in macchina. Nello specifico i militari dell’Arma del Nucleo Operativo e Radiomobile di Corigliano Calabro durante un servizio di controllo del territorio hanno notato nella popolosa frazione di Cantinella un grande suv, con i vetri tutti oscurati, fare una repentina sosta alla vista della pattuglia. Il comportamento ha insospettito i militari che, accostandosi al veicolo, hanno chiesto al guidatore e al passeggero, due ragazzi, rispettivamente di 30 e 16 anni, i loro documenti di riconoscimento.

Così, i carabinieri di Corigliano Calabro – dopo aver identificato e accertato che i due arrivassero dalla Locride – hanno domandato gli stessi il motivo del loro comportamento e della trasferta a Corigliano. Il ragazzo di 30 anni e quello di 16 anni, sarebbero apparsi indecisi e soprattutto avrebbero fornito una tesi discordante ai carabinieri, che hanno deciso, quindi, di approfondire il controllo e perquisire il veicolo.

Ecco come hanno scoperto la marijuana

Durante la minuziosa attività di polizia giudiziaria, infatti, i carabinieri hanno rinvenuto sotto la tappezzeria del portabagagli ed esattamente in uno scompartimento dove sono raccolti i cavi dell’impianto elettrico, una grande busta di cellophane trasparente con all’interno un ingente quantitativo di marijuana ancora da dividere. La sostanza sottoposta ad accertamenti specifici risultava avere un peso superiore ai 290 grammi. I carabinieri, dunque, hanno sequestrato la droga, portando il 30enne, D. B., in carcere. Per il 16enne, incensurato, è scattata una denuncia a piede libero per detenzione illecita di sostanza stupefacente.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina