GiudiziariaIn evidenza home

Procura di Cosenza, ritorna il magistrato Marisa Manzini

Il magistrato Marisa Manzini lascia l'incarico di consulente della commissione parlamentare antimafia, facendo ritorno in procura a Cosenza.

Il magistrato Marisa Manzini lascia il ruolo di consulente della commissione parlamentare antimafia, presieduta dal senatore Nicola Morra, e torna a Cosenza per svolgere le funzioni di procuratore aggiunto della procura, guidata dal procuratore capo Mario Spagnuolo. Una decisione avallata dal Consiglio Superiore della Magistratura che di recente ha dato il via libera al magistrato di Novara per fare “ritorno a casa”.

Marisa Manzini era finita nel mirino dei parlamentari di Forza Italia, dopo che Nicola Morra aveva scelto di portare al magistrato un contenuto audio, registrato a casa sua in presenza di Giuseppe Cirò, ex segretario del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, Gustavo Coscarelli, ex candidato a sindaco del M5S, e Maurizio Ponte, in passato consulente tecnico della procura di Cosenza. La riunione verteva su alcune presunte irregolarità circa la realizzazione del soppalco del Mc Donald’s di Cosenza in piazza Bilotti. Una storia, tuttavia, finita con un decreto di archiviazione.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina