venerdì,Aprile 12 2024

Le indagini fallimentari nel distretto giudiziario di Catanzaro: ecco i dati

Sapete quanti abitanti ci sono nel distretto giudiziario di Catanzaro? Circa 1 milione e 400mila. Sapete quanti abitanti ci sono a Roma? Quasi 2 milioni e 900mila. Quindi, la Capitale d’Italia ha il doppio degli abitanti di una parte di Calabria. Ebbene, mettendo a confronto questi dati con quelli divulgati dal Mef, in relazione alle

Le indagini fallimentari nel distretto giudiziario di Catanzaro: ecco i dati

Sapete quanti abitanti ci sono nel distretto giudiziario di Catanzaro? Circa 1 milione e 400mila. Sapete quanti abitanti ci sono a Roma? Quasi 2 milioni e 900mila. Quindi, la Capitale d’Italia ha il doppio degli abitanti di una parte di Calabria. Ebbene, mettendo a confronto questi dati con quelli divulgati dal Mef, in relazione alle ingiuste detenzioni e risarcimenti dello Stato alle vittime della giustizia italiana, ne esce fuori un quadro raccapricciante. 

I dati del Mef sui risarcimenti alle vittime della giustizia italiana

Distretto giudiziario di Catanzaro, i numeri

Gli ultimi numeri, infatti, parlano di indagini fallimentari nel distretto giudiziario di Catanzaro in rapporto a quelle che vengono condotte nell’ambito del distretto giudiziario di Roma. Tra le province di Cosenza, Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia lo Stato ha risarcito circa 10 milioni e mezzo di euro (su 182 ordinanze di custodia cautelare) rispetto ai 3 milioni e mezzo di euro della Corte d’Appello di Roma (su 96 ordinanze di custodia cautelare).

In parole povere, le procure non dovevano richiedere misure cautelari per i soggetti indagati, i gip di competenza non dovevano applicarle e il Riesame di Catanzaro non doveva confermarle. Come si arriva a questa conclusione? Dopo aver affrontato un giusto processo con un giudice terzo. Un bel messaggio, dunque, per chi vuole smontare (e ricostruire) la Calabria come i Lego, per chi si inalbera se un magistrato dice che si arresta troppo facilmente e per chi, come il Csm e il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, si tappa gli occhi e le orecchie, andando in una direzione completamente sbagliata. Amara giustizia in terra di Calabria.

Articoli correlati