CronacaIn evidenza home

San Giovanni in Fiore, controlli antidroga nelle scuole: denunciato 17enne

I carabinieri di Cosenza denunciano un 17enne di San Giovanni in Fiore, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nei giorni scorsi, i carabinieri della Compagnia di Cosenza, con il supporto fondamentale di un’unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, hanno effettuato una serie di controlli in un istituto superiore di San Giovanni in Fiore. Lo specifico servizio, denominato “Scuole Sicure”, ha l’obiettivo primario di disincentivare il consumo e lo spaccio di droga negli istituti scolastici, allo scopo di arginare l’odiosa piaga della diffusione delle sostanze stupefacenti fra i ragazzi. Nel corso del controllo in un’aula dell’istituto, su segnalazione di Black, il pastore tedesco nero impiegato dai carabinieri nei controlli, i militari hanno rinvenuto 56 dosi di hashish, per un peso complessivo di 33 grammi, e la somma in denaro di 150 euro. 

Controlli nelle scuole di San Giovanni in Fiore, identificato 17enne

Successivamente i carabinieri hanno individuato il minorenne responsabile, grazie alla segnalazione dell’unità cinofila, che ha percepito addosso al 17enne, incensurato, l’odore della sostanza stupefacente. I controlli a carico del ragazzo sono proseguiti presso la sua abitazione ove i carabinieri hanno trovato 16 dosi di marijuana, per un peso complessivo di 22 grammi e ulteriori 5 dosi di hashish per un peso complessivo di 4 grammi. Al termine degli accertamenti, i militari dell’Arma hanno denunciato il 17enne alla Procura dei Minori di Catanzaro per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

“Scuole Sicure”, proseguono i controlli

Il servizio, che a continuerà anche in altre scuole della provincia, aveva, di comune intento fra i dirigenti interessati e i carabinieri del Comando Provinciale di Cosenza, un’ulteriore ma non meno importante finalità socio-educativo nei confronti dei tanti ragazzi sempre più esposti alle facili e pericolose “lusinghe” delle droghe.

L’attività preventiva ed educativa dell’Arma nelle scuole, anche per quest’anno scolastico, proseguirà con l’effettuazione di numerosi incontri vertenti sui tanti aspetti afferenti la legalità nelle sue molteplici sfaccettature, dalle devianze giovanili connesse all’assunzione di alcool, al consumo di droga, al bullismo ed al cyberbullismo.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina