CronacaIn evidenza home

Eroina in casa, carabinieri arrestano incensurato di Diamante

I carabinieri di Diamante hanno arrestato un giovane incensurato del luogo, trovandogli addosso (e a casa) diverse dosi di eroina.

Due arresti in tre giorni. Incessante l’attività svolta dai Carabinieri di Scalea sul fronte del contrasto allo spaccio ed al consumo di droga nel territorio dell’alto tirreno cosentino, un altro arresto operato a Diamante dalla locale Stazione Carabinieri. Il risultato operativo si aggiunge ai due arresti per droga operati nei giorni scorsi dai Carabinieri di Diamante e della Compagnia di Paola su Amantea, un’organica azione pianificata dal Comando Provinciale di Cosenza, coordinato dal Colonnello Piero Sutera, finalizzata ad incrementare i controlli sulla fascia tirrenica, con particolare attenzione alle attività di repressione dei reati in materia di stupefacenti. 

Eroina a casa di un incensurato, ecco cosa hanno scoperto i carabinieri

Nella tarda mattinata di venerdì 21 febbraio 2020, nella cittadina dei murales, i carabinieri, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un incensurato 39enne di Diamante, trovato in possesso di eroina. I fatti risalgono alle ore 11.30 circa quando i militari, dopo avere scrutato le movenze del giovane incensurato, hanno deciso di fermarlo per procedere ad un controllo più accurato dello stesso il quale, sin da subito, è apparso molto nervoso. Le due dosi di eroina erano nascoste nei calzini.

Il giovane di Diamante ora si trova ai domiciliari

Recuperato lo stupefacente, i carabinieri hanno effettuato controlli più accurati, anche presso il domicilio dell’interessato dove hanno trovato 5 involucri di eroina, ben occultata all’interno di una cucina a gas, del peso complessivo di 52 grammi, due flaconi di metadone, due bustine di semi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale idoneo al confezionamento dello stupefacente. L’indagato avrebbe potuto ricevere circa 850 dosi di eroina destinate alla vendita al dettaglio. L’uomo ora si trova agli arresti domiciliari.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina