CronacaIn evidenza home

Terremoto a Rende, il sindaco di Cosenza chiude le scuole per due giorni

Il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto ha deciso di chiudere le scuole per due giorni dopo il forte terremoto avvenuto oggi a Rende.

Dai sopralluoghi effettuati a seguito dell’evento sismico di particolare intensità che si è verificato oggi nell’area urbana Cosenza-Rende, non sono stati rilevati danni alle persone e agli edifici. 

In ogni caso ho ritenuto opportuno effettuare senza indugio una valutazione speditiva dei danni sugli edifici scolastici al fine di garantire l’incolumità della popolazione scolastica e del personale docente e non docente. 

Per questo motivo ho disposto in via precauzionale la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado per i giorni 25 e 26 febbraio p.v. onde procedere alla suddetta verifica, che – sugli edifici comunali – sarà operata da personale municipale e sugli edifici scolastici di grado superiore dalla Provincia. (*sindaco di Cosenza)

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo per la cronaca giudiziaria nel Distretto di Catanzaro. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina