Serie B

Dionisi: «Felicioli è out. Cosenza se in giornata fa male a tutti»

Il tecnico del Venezia, Dionisi, presenta il match di domani contro il Cosenza. «I rossoblù sanno sfruttare gli episodi. Sul Coronavirus...»

Queste le dichiarazioni dell’allenatore arancioneroverde Alessio Dionisi alla vigilia di Venezia-Cosenza. «Ho vissuto questa settimana quasi nello stesso modo – dice parlando del Coronavirus -. Giusto sensibilizzare la gente, ma credo anche che il problema sia meno importante di quanto si stia riscontrando su giornali e televisioni». Il trainer nonostante ciò, reputa corretti i provvedimento presi. «Giocheremo a porte chiuse com’è giusto che sia e non credo che ci porteremo dietro grandi scorie. Giocare senza pubblico è particolare, a me è successo ma il silenzio attorno è insolito».

Dionisi senza una pedina importante

«Bisogna essere bravi a concentrarsi ancor più sulla partita – aggiunge Dionisi-. Alcuni dei miei giocatori hanno già vissuto questa esperienza, sarà insolito ed è un peccato, ma non nascondiamoci. Sarà la volta buona senza pubblico? Speriamo di sì, ma la partita di Pisa è stata un ottimo connubio fra valori e volontà della squadra di vincere. Ci siamo adeguati alla partita che è cambiata nel corso del gioco. All’andata siamo andati sotto ma l’abbiamo recuperata, se è in giornata il Cosenza ha giocatori che possono mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Felicioli non sarà della partita, non ci saranno Cremonesi e Modolo e sarà assente anche Suciu, come Lezzerini. Ceccaroni si è allenato poco, dovrò fare delle valutazioni anche su di lui. Con un risultato positivo otterremmo una vittoria che vale doppio, bisogna stare attenti agli episodi perché loro sanno sfruttare gli episodi dei singoli. Se non dovesse essere disponibile, ho a disposizione Casale, Marino oppure Fiordaliso centrale».

Una partita che vale tanto contro il Cosenza

«E’ normale avere defezioni, dopo 2/3 di stagione ci si porta dietro squalifiche e infortuni – chiude Dionisi da trivenetogoal.it -. Sarebbe bello non avere mai problemi. Fra quelli che sono a disposizione nel caso in cui Ceccaroni non dovesse farcela sceglierò quello che mi dà maggiori garanzie. Sarà una partita fondamentale sia per noi che per il Cosenza, questi punti in palio valgono tantissimo».

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina