giovedì,Settembre 21 2023

Coronavirus, controlli a Rende: i cittadini seguono le direttive del DPCM

La polizia municipale di Rende, su disposizione del sindaco Marcello Manna, nella giornata di oggi ha dato il via ai controlli su tutto il territorio comunale al fine di ottemperare alle direttive contenute nel nuovo DPCM di Giuseppe Conte. Misure restrittive che limitano i contatti sociali e impongono un cambiamento di vita agli italiani. A

Coronavirus, controlli a Rende: i cittadini seguono le direttive del DPCM

La polizia municipale di Rende, su disposizione del sindaco Marcello Manna, nella giornata di oggi ha dato il via ai controlli su tutto il territorio comunale al fine di ottemperare alle direttive contenute nel nuovo DPCM di Giuseppe Conte. Misure restrittive che limitano i contatti sociali e impongono un cambiamento di vita agli italiani.

A Rende, la polizia municipale ha posto sotto controllo tutti i cittadini che si sono mossi dalle loro abitazioni per andare a lavoro, negozi e grandi distribuzioni alimentari. L’attività giornaliera non ha fatto rilevare infrazioni. Questo dimostra che la città di Rende ha recepito bene le regole anti-coronavirus. Chi si è spostato da Rende verso Cosenza (o i comuni dell’hinterland) aveva compilato il modello, motivando il passaggio da un territorio all’altro. Il lavoro della polizia municipale di Rende, agli ordini del comandante Luigi Settino, continuerà anche nei prossimi giorni. Vi ricordiamo che per circolare è necessario compilare l’autocertificazione (SCARICA QUI).

Articoli correlati