lunedì,Luglio 22 2024

«Garantire l’acqua nelle case per tutto il giorno»

«A Cosenza e in tutta l’area urbana bisogna garantire l’erogazione h24 dell’acqua. Un bene già indispensabile, ma che lo diventa ancor di più in questo periodo in cui la presenza del coronavirus mina la salute dei cittadini. Dobbiamo pensare alla loro salute e far sì che possano seguire le indicazioni fornite dalle autorità sanitarie per

«Garantire l’acqua nelle case per tutto il giorno»

«A Cosenza e in tutta l’area urbana bisogna garantire l’erogazione h24 dell’acqua. Un bene già indispensabile, ma che lo diventa ancor di più in questo periodo in cui la presenza del coronavirus mina la salute dei cittadini. Dobbiamo pensare alla loro salute e far sì che possano seguire le indicazioni fornite dalle autorità sanitarie per prevenire il contagio da Covid-19». Così l’assessore Francesco De Cicco e il consigliere comunale Pasquale Sconosciuto.

I due esponenti di Cosenza Libera rivolgono, dunque, un appello alla presidente Santelli e al sindaco Occhiuto: «Fatevi portavoce di questa richiesta con la Sorical. Chiedete all’azienda, dov’è possibile, di aumentare l’erogazione dell’acqua. In questo periodo in cui non si fa altro che raccomandare ai cittadini di lavare spesso le mani e di essere ancora più attenti a curare la propria igiene personale – proseguono – non è pensabile non avere a disposizione l’acqua».

De Cicco e Sconosciuto, infine, si rivolgono ai cittadini dell’area urbana: «Rimanete a casa! Ieri il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte ha dichiarato l’Italia intera zona protetta. Sono giorni importanti per tutti noi. Uscite di casa solo se strettamente necessario. Siate cauti. Con la responsabilità e il buon senso fermeremo questa catena di contagio».

Articoli correlati