Dalla CalabriaIn evidenza home

Castrovillari, riapre Pneumologia. La nota di Carlo Guccione

Il consigliere regionale Carlo Guccione ringrazia il commissario Zuccatelli per aver accolto le sue richieste. «Pneumologia riaperta da oggi».

Carlo Guccione, consigliere regionale del Pd, annuncia su Facebook, taggando nel suo post la nostra testata, che l’attuale commissario straordinario dell’Asp di Cosenza, Giuseppe Zuccatelli, ha accolto le sue richieste. «Ringrazio il commissario dell’Asp Giuseppe Zuccatelli che, a seguito dell’incontro tenutosi ieri mattina, ha fatto seguito alla proposta da me illustrata e frutto di un lavoro portato avanti dal dottor Giovanni Malomo, responsabile dell’Unità di Pneumologia territoriale dell’Asp, per l’aumento dei posti letto all’ospedale Spoke di Castrovillari e per l’apertura dei ricoveri della U.O.C. di Pneumologia a partire da oggi». 

La determina dell’Asp di Cosenza: cosa cambia all’ospedale di Castrovillari

Nella determina si legge che l’ospedale di Castrovillari avrà 10 posti letto di Terapia Intensiva Generale e Anestesia, 14 posti letto di Terapia Intensiva e sub Intensiva Respiratoria, 14 posti letto di Pneumologia. In attesa di bandire i concorsi pubblici per i direttori delle UOC di Anestesia e Intensiva Respiratoria e UOC di Pneumologia e dell’Istituzione della UOC di Terapia Intensiva e sub intensiva respiratoria «si dispone l’apertura dei ricoveri della UOC di Pneumologia dal 12 marzo 2020 con il personale già in servizio della stessa unità».

Infine l’attività di endoscopia toracica è affidata temporaneamente al dottore Francesco Tirone, già direttore della stessa UOC e in pensione, sotto forma di remunerazione per turni aggiuntivi. Il coordinamento di tutte le attività delle UOC in oggetto presso l’ospedale di Castrovillari toccherà al dottore Giovanni Malomo sotto le direttive del Direttore Sanitario Lello Cirone.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina