venerdì,Dicembre 2 2022

Elezioni Regionali, Giuseppe Mattiani sfida Vito Pitaro al Tar: le novità

Acque agitate nel centrodestra dopo il secondo ricorso elettorale presentato da uno dei candidati alla carica di consigliere regionale esclusi da Palazzo Campanella. Nel caso di specie, si tratta di Giuseppe Mattiani, candidatosi nella lista “Jole Santelli Presidente” circoscrizione Sud che ha presentato ricorso al Tar della Calabria contro l’elezione di Vito Pitaro, candidatosi nella

Elezioni Regionali, Giuseppe Mattiani sfida Vito Pitaro al Tar: le novità

Acque agitate nel centrodestra dopo il secondo ricorso elettorale presentato da uno dei candidati alla carica di consigliere regionale esclusi da Palazzo Campanella. Nel caso di specie, si tratta di Giuseppe Mattiani, candidatosi nella lista “Jole Santelli Presidente” circoscrizione Sud che ha presentato ricorso al Tar della Calabria contro l’elezione di Vito Pitaro, candidatosi nella lista “Jole Santelli Presidente” circoscrizione Centro. Il secondo è risultato eletto con 5.070 voti mentre Mattiani è rimasto fuori dai giochi nonostante abbia preso 7.728 preferenze.

Nel ricorso depositato alla prima sezione del Tar della Calabria, Giuseppe Mattiani – difeso dagli avvocati Paolo Falzea, Pasquale Saffioti, Andrea Lollo – chiede l’annullamento:

  • del verbale di proclamazione degli eletti dell’Ufficio Centrale Regionale presso la Corte di Appello di Catanzaro in relazione alla elezione del Presidente della Giunta Regionale e del Consiglio Regionale della Regione Calabria del 26 gennaio 2020, nella parte in cui proclama Consigliere regionale l’avv. Vito Pitaro in luogo del ricorrente Giuseppe Mattiani;
  • del verbale delle operazioni dell’Ufficio Centrale Regionale presso la Corte di Appello di Catanzaro nella parte in cui assegna il seggio attribuito alla lista “Jole Santelli Presidente” alla circoscrizione centro e, quindi, all’Avv. Vito Pitaro, anziché alla circoscrizione sud e, quindi, al dott. Giuseppe Mattiani;
  • del verbale delle operazioni dell’Ufficio Centrale circoscrizionale presso il Tribunale di Catanzaro nella parte in cui, in seguito al riparto effettuato dall’Ufficio centrale regionale, proclama eletto, per la lista avente il contrassegno “Jole Santelli Presidente”, l’Avv. Vito Pitaro in luogo del dott. Giuseppe Mattiani;
  • del verbale delle operazioni dell’Ufficio Centrale circoscrizionale presso il Tribunale di Reggio Calabria nella parte in cui, in seguito al riparto effettuato dall’Ufficio centrale regionale, non proclama eletto, per la lista avente il contrassegno “Jole Santelli Presidente”, il dott. Giuseppe Mattiani;
  • del verbale delle operazioni dell’Ufficio Centrale circoscrizionale presso il Tribunale di Cosenza;
  • nonché di ogni altro atto presupposto, successivo, connesso e consequenziale, ancorché non conosciuto.

nonché per la proclamazione:

  • del ricorrente, dott. Giuseppe Mattiani, quale Consigliere regionale previa correzione dei risultati elettorali, salve altre determinazioni conseguenti in ordine ai consiglieri eletti.

L’udienza si terrà il prossimo 24 giugno 2020 dinanzi al tribunale amministrativo regionale di Catanzaro.

Articoli correlati