sabato,Luglio 2 2022

San Donato di Ninea si riempie di arcobaleni

Non è detto che una situazione emergenziale come quella che stiamo vivendo a causa delle misure che ci costringono a stare a casa per contenere il rischio di contagio e diffusione del Coronavirus, non possa rappresentare un’opportunità pedagogica. La solidarietà è un valore che può essere insegnato anche ai più piccoli con la creatività. È

San Donato di Ninea si riempie di arcobaleni

Non è detto che una situazione emergenziale come quella che stiamo vivendo a causa delle misure che ci costringono a stare a casa per contenere il rischio di contagio e diffusione del Coronavirus, non possa rappresentare un’opportunità pedagogica. La solidarietà è un valore che può essere insegnato anche ai più piccoli con la creatività.

È quanto dichiara l’assessore alle politiche sociali Giovanna Spingola esprimendo soddisfazione con il Sindaco Jim di Giorno per la partecipazione convinta delle famiglie all’iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale: disegnare con i piccoli di casa su un cartellone, un lenzuolo, un foglio di quaderno da esporre fuori dalle proprie abitazioni l’arcobaleno della solidarietà.

E così tutto San Donato di Ninea, dal centro storico alle contrade si è colorato con gli elaborati realizzati dai bambini delle scuole dell’infanzia e della primaria.

Tutti i disegni sono stati raccolti in un video e condiviso sulle pagina social del Comune.

Articoli correlati