CronacaIn evidenza home

Cosenza, bollettino pomeridiano: un tampone positivo anche a Belsito

Sono 15 i pazienti positivi in più rispetto alla serata di ieri. Si aggiunge Belsito. All'ospedale di Cosenza sono ricoverate 26 persone.

In provincia di Cosenza oggi giornata nera sul fronte della guerra contro il coronavirus. Secondo il bollettino pomeridiano dell’Asp di Cosenza, sono 15 i pazienti positivi in più, dopo i tamponi effettuati tra ieri sera e oggi, provenienti da Rogliano (4), Corigliano Rossano (3), Bocchigliero (2), Belsito (1) e San Lucido (5). Quattro i ricoveri effettuati in mattinata (in attesa di responso) e due decessi: un 75enne e un 62enne di San Lucido.

Una signora di Corigliano Rossano, invece, è morta all’ospedale di Cetraro poco dopo il ricovero: sono in corso accertamenti per stabilire se fosse affetta o meno da coronavirus. In totale i ricoverati sono 26 all’ospedale dell’Annunziata di Cosenza, di cui 3 nel reparto di Rianimazione, 6 all’ospedale di Rogliano (che ha esaurito i posti letto), 3 all’ospedale “Ferrari” di Castrovillari, 2 all’ospedale “Mater Domini” di Catanzaro e 3 all’ospedale di Cetraro.

Tags
Mostra altro

Alessia Principe

Alessia Principe è una giornalista professionista. Nata a Cosenza, si è laureata in Giurisprudenza all’Università degli studi di Messina. Durante gli studi, ha iniziato a lavorare come cronista per il quotidiano Edizione della Sera, occupandosi di cronaca. Subito dopo la laurea è diventata parte della redazione del quotidiano regionale Calabria Ora occupandosi delle pagine di spettacoli e cultura. Con la nomina di Piero Sansonetti come direttore de L’Ora della Calabria, ha ricoperto il ruolo di responsabile del settore Spettacoli e Cultura dell'inserto “Macondo”. Nel 2014, è stata responsabile per la Calabria delle pagine di Cultura del quotidiano Il Garantista. Nel 2016 la sua mostra video-fotografica “Stati Uniti della Sila”, è stata esposta a Palazzo Arnone, prima personale realizzata interamente con smartphone a essere ospitata da una galleria nazionale in Italia. Nel 2018 ha pubblicato “Tre volte”, il suo primo romanzo per i tipi di Bookabook. Scrive di cinema per il blog dell’Huffington Post e racconti per riviste letterarie. Ha partecipato alla stesura della sceneggiatura del documentario “Il sogno di Jacob” ispirato alla vita di Nik Spatari e alla nascita del Musaba.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina