Dall' ItaliaIn evidenza home

Medico originario di Amantea morto per Covid-19. Era dirigente a Bergamo

La dottoressa Vincenza Amato, responsabile dell’Unità Operativa di Igiene e Salute pubblica dell’Asp di Bergamo, era originaria di Amantea.

La dottoressa Vincenza Amato, responsabile dell’Unità Operativa di Igiene e Salute pubblica del Dipartimento Prevenzione sanitaria dell’Asp di Bergamo è deceduta oggi a causa del coronavirus. Fa parte dei 31 decessi nell’ambito del personale sanitario che ha perso la vita nel corso di questa maledetta emergenza sanitaria per Covid-19.

Vincenza Amato, in realtà era originaria di Amantea. Dottoressa apprezzata da tutti come si legge in una nota firmata dai suoi colleghi. Era ricoverata dall’inizio del mese di marzo presso l’ospedale di Romano di Lombardia.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina