CronacaEccellenza

Coronavirus, la Morrone effettua una donazione all’Annunziata

Lotta al Coronavirus, la Morrone ha deciso di effettuare una donazione al Dipartimento Materno Infantile dell'Azienda Ospedaliera di Cosenza.

La Morrone è scesa in campo nuovamente, stavolta per realizzare il gol più importante dell’anno: quello al Coronavirus. La partita si gioca lontano dai rettangoli verdi che di solito calcano i calciatori granata. Si gioca in tutti gli ospedali d’Italia e in palio c’è la vita. La dirigenza ha deciso così di devolvere interamente la borsa di studio “Anna Annarumma La Rosa” all’Annunziata di Cosenza per ribadire il forte radicamento alla città e sostenere quanti ogni giorno si espongono in prima persona nella battaglia al Covid-19.

La nota della Morrone sulla lotta al Coronavirus

«A.C. Morrone comunica di voler contribuire in modo sostanziale alla lotta al Coronavirus – si legge -. Sosteniamo chi in questo momento è in prima fila nella battaglia. La società, in accordo con la Farmacia La Rosa, ha deciso di donare interamente la borsa di studio di 2500 euro ad un team di raccolta fondi. La finalità è quella di acquistare i dispositivi di protezione e le strumentazioni necessarie al personale per curare al meglio i malati. E limitare le occasioni di contagio con il Covid-19. La somma di denaro sarà destinata al Dipartimento Materno Infantile dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza». 

Caputo: «Medici, infermieri e Oss rappresentano tutti noi»

La borsa di studio, in un primo momento destinata ai giovani calciatori granata appartenenti alle categorie Under 15, Under 17 e Under 19, è stata pertanto dirottata sui binari di una causa più nobile. «Riteniamo che la memoria di Anna Annarumma La Rosa venga onorata al meglio anche così – spiega il vicepresidente Marco Caputo -. La Morrone, al pari di tutte gli altri sodalizi sportivi, vive un momento particolare. I suoi dirigenti, però, hanno deciso di garantire un supporto concreto alla città di Cosenza e a coloro che in questo momento corrono enormi pericoli. Espletando il loro lavoro in modo coraggioso e professionale, non solo rendono un servizio inestimabile alla comunità, ma medici, infermieri e Oss rappresentano la cittadinanza stessa. A loro va il più sentito ringraziamento per quanto stanno facendo».

Chi volesse contribuire alla donazione, può farlo da questo indirizzo: www.gofundme.com/f/asq8h-lontani-ma-vicini.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina