GiudiziariaIn evidenza home

Quarantena a Corigliano Rossano, Tar della Calabria non revoca ordinanza

Il Tar Calabria ha rigettato la richiesta di sospensione della quarantena obbligatoria a cui è sottoposto un cittadino di Corigliano Rossano.

Un cittadino di Corigliano Rossano aveva chiesto al Tar della Calabria la revoca della quarantena obbligatoria a cui era sottoposto dopo l’ordinanza sindacale emessa dal sindaco Flavio Stasi. La prima sezione del tribunale amministrativo regionale ha rigettato l’istanza di sospensione del provvedimento comunale, rinviando la decisione al 20 aprile 2020 per la Camera di Consiglio.

Il presidente Giancarlo Pennetti ritiene che «nell’attuale fase epidemica, in sede di comparazione degli interessi in conflitto» è prevalente l’interesse pubblico «inerente la tutela della salute della collettività e della necessità di arginare qualsiasi rischio di contagio tanto più che l’irrogata quarantena è in corso ed ormai effettuata per più della metà della sua durata, scadendo essa il giorno 3 aprile».

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina