AttualitàDalla CalabriaPolitica

«Santelli? Pensi ai cittadini, non ai sondaggi»

Il Pd cosentino attacca la governatrice dopo le critiche agli stanziamenti del Governo: «Lasci perdere Meloni e Salvini, al Paese serve aiuto»

Le critiche di Jole Santelli all’ultimo annuncio di Giuseppe Conte non sono andate giù al coordinamento dei forum Pd della provincia di Cosenza. Tant’è che, dopo averle lette sulla sua pagina Facebook, i suoi componenti non hanno risparmiato frecciate all’indirizzo della governatrice calabrese. Per i democrat le perplessità della Santelli sul provvedimento del Governo non sarebbero altro che l’ennesima puntata «di un’inutile saga politica stucchevole sulla intestazione dei bisogni, come se i bisogni o il coronavirus fossero di destra o di sinistra».

Dalla Santelli si sarebbero aspettati qualcosa di diverso, evidentemente. Anche perché i soldi stanziati dal Governo per i Comuni potrebbero a breve spostarsi dalle casse di questi enti a quelle della Regione che lei stessa guida. «Sarebbe utile e non rinviabile – scrivono i forum in una nota – chiedere alla governatrice di fare il suo in questo momento per aiutare i Comuni. Magari destinando – proseguono – insieme al presidente del Consiglio le ingenti somme che sono a loro diretta disponibilità a bilancio per atti di liberalità o promozione dell’azione politica». Quello, cioè, che – citando casualmente un esempio in casa propria – i democrat sottolineano è già accaduto nel Lazio guidato da Nicola Zingaretti.

I soldi ai Comuni nelle casse della Regione?

I forum del Pd spiegano cosa dovrebbe fare, a loro avviso, la Calabria per sfruttare al meglio il denaro in arrivo ed evitare che chi si lamenta delle somme stanziate si ritrovi poi ad essere il destinatario delle erogazioni tanto contestate. «La Regione – suggeriscono – anticipi al posto dei Comuni i pagamenti del conferimento rifiuti e Sorical per l’anno 2020, che sono comunque di esclusiva competenza regionale». Cosa succederebbe altrimenti? «Le somme anticipate ieri col Dpcm di Conte, dovendo i Comuni pagare il dovuto per Sorical e rifiuti, finirebbero girate alla Regione».

Meglio che la Santelli, dunque, segua le indicazioni di Mameli invece di imitare quei leader nazionali dei partiti che nelle ultime ore fanno a gara a chi fomenta di più gli animi già esasperati dei cittadini. «È il momento di stringersi a coorte, non inseguendo i sondaggi e le paturnie di Meloni e Salvini. Il Paese adesso- concludono quelli del Pd – ha bisogno di aiuto e di un forte abbraccio, non di lotte inutili fra opposizione e governo».

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina