Cronaca

Rende, dal Rotary buoni spesa da destinare alle famiglie meno abbienti

“La nostra città –ha affermato il primo cittadino- si dimostra ogni giorno di più solidale. Tantissime in questi giorni le donazioni da parte di imprenditori e cittadini".

Non si arrestano le attestazioni di solidarietà a Rende: stamane in municipio il sindaco Marcello Manna e l’assessore alle politiche sociali Annamaria Artese hanno ricevuto dal Rotary un consistente numero di buoni spesa da destinare alle famiglie meno abbienti.

Il presidente Antonino Morabito e il presidente eletto Giuseppe Galiano, durante l’incontro, hanno sottolineato come il club rendese, rispettando le direttive date dal governatore del distretto 2100 Pasquale Verre affinché tutte le sezioni provinciali si prodigassero a dare il proprio supporto agli ambiti territoriali di riferimento, nonostante la sospensione delle attività per l’emergenza sanitaria in atto, continui a perseguire i principi di amicizia e servizio che caratterizzano da sempre la storia del Rotary.

“La nostra città –ha affermato il primo cittadino- si dimostra ogni giorno di più solidale. Tantissime in questi giorni le donazioni da parte di imprenditori e cittadini. Mi ha toccato particolarmente l’offerta di un giovane studente universitario che ci ha contattati mettendo a disposizione generi di prima necessità: ognuno, anche nel suo piccolo, dimostra senso di appartenenza alla comunità. Dobbiamo ripartire dal senso civico: è necessario per ricostruire un futuro migliore per tutti”.

“Siamo riusciti a costruire –ha dichiarato Annamaria Artese- una rete solidale che sta garantendo nella nostra città pasti caldi e beni primari. Quando istituzioni e associazioni lavorano in sinergia i risultati sono visibili agli occhi di tutti. È una vittoria questa non soltanto per chi ha necessità d’aiuto ma per tutta la città”.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina