Dall' ItaliaIn evidenza home

Coronavirus in Italia, solo 880 nuovi casi. E si impennano le guarigioni

Oggi si registra l'incremento più basso di nuovi casi dal 10 marzo in poi. Aumentano i guariti. Calano i pazienti in Terapia Intensiva.

I dati della Protezione Civile Nazionale confortano gli italiani. I numeri di oggi sono davvero positivi, ma come ha ricordato in conferenza stampa il professore Giovanni Rezza «anche quando non avremo più casi, saremo chiamati a combattere il virus. Useremo un’altra strategia, ma il distanziamento sociale sarà uno dei nostri punti fermi della battaglia epidemica».

La conferenza stampa integrale della Protezione Civile. Rezza: «Curva in discesa, ma non è tana libera tutti»

Oggi si registrano solo 880 nuovi casi, l’incremento più basso dal 10 marzo scorso. Altissimo invece il dato dei guariti: oggi 1.555 dimessi/guariti. Il secondo valore più alto dall’inizio della fase emergenziale. Sono 604 i decessi, invece, ma il trend (almeno per ora) non è in crescita. Altri dati positivi: ad oggi ci sono -106 pazienti in Terapia Intensiva. In diminuzione anche i ricoverati con sintomi: -258 nelle ultime 24 ore. L’incremento dei nuovi contagiati è di 3.039 (-560 rispetto a ieri). Infine, i dati dei tamponi: oggi sono stati eseguiti 33.713 test per Covid19, con un incremento superiore a 3mila.

Coronavirus in Italia, solo 880 nuovi casi. E si impennano le guarigioni

I dati aggiornati in Italia: la situazione

  • 135.586 i casi totali, le persone attualmente positive sono 94.067, 17.127 deceduti e 24.392 guariti.

Tra i 94.067 positivi (+ 880 rispetto a ieri):

  • 61.557 si trovano in isolamento domiciliare (+1.244 rispetto a ieri)
  • 28.718 ricoverati con sintomi (-258 rispetto a ieri)
  • 3.792 in terapia intensiva (-106 rispetto a ieri)
  •  Sono 755.445 i tamponi effettuati.

I casi aggiornati nelle singole regioni italiane

  • 28.343 in Lombardia
  • 13.048 in EmiliaRomagna
  • 10.704 in Piemonte
  • 9.965 in Veneto
  • 5.427 in Toscana
  • 3.738 nelle Marche
  • 3.365 nel Lazio
  • 3.212 in Liguria
  • 2.765 in Campania
  • 2.137 in Puglia
  • 1.890 nella Provincia autonoma di Trento
  • 1.859 in Sicilia
  • 1.491 in Abruzzo
  • 1.379 in Friuli Venezia Giulia
  • 1.301 nella Provincia autonoma di Bolzano
  • 846 in Umbria
  • 821 in Sardegna
  • 733 in Calabria (LEGGI I DATI AGGIORNATI)
  • 593 in Valle d’Aosta
  • 265 in Basilicata
  • 185 in Molise.

Tags
Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina