CronacaIn evidenza home

Villa Torano, positivi anche i familiari dei dipendenti: ultimo aggiornamento

Nuovo aggiornamento sul caso di "Villa Torano". Il sindaco Raimondo: «I nuovi positivi? Familiari dei dipendenti della struttura per anziani».

Sono 31, nel momento in cui vi scriviamo, i casi di coronavirus nel comune di Torano Castello, tutti legati al focolaio di “Villa Torano”. Nel bollettino odierno della Regione Calabria si fa riferimento a un incremento di 6 positivi rispetto ai 9 complessivi distribuiti su tutto il territorio regionale (LEGGI QUI IL BOLLETTINO DELLA REGIONE CALABRIA). Sei nuovi casi provenienti dal comune di Torano Castello, amministrato dal sindaco Franco Raimondo.

«I sei casi registrati oggi a Torano Castello riguardano familiari dei dipendenti di Villa Torano, residenti nel nostro comune. Ci sono anche tre bambini. Se la Regione mi ha chiamato? No, ma io rimango della mia idea. “Villa Torano” deve essere chiusa. A Catanzaro invece sembrano essere dell’idea opposta» spiega il sindaco Raimondo, contattato nel pomeriggio da Cosenza Channel.

Un chiarimento sui casi di Villa Torano

Infine, un chiarimento per chi segue i nostri aggiornamenti. Nella tabella che pubblichiamo ogni sera sul sito ufficiale, sono riportati i dati ufficiali che provengono esclusivamente dall’Asp di Cosenza che, lo ricordiamo per l’ennesima volta, è l’unica deputata a gestire l’emergenza sanitaria in provincia di Cosenza. La tabella, quindi, contiene i casi di Covid19 nei singoli comuni.

Il fatto che Torano Castello, ieri sera, ne avesse 71, non significa che nel comune della Media Valle del Crati ci siano tutti questi casi. L’Asp di Cosenza, infatti, nei prossimi giorni ridistribuirà i casi nei comuni di residenza della persona infetta dal coronavirus. Ad oggi, dunque, i casi totali di Torano Castello, esclusi i 31 legati al comune, includono anche quelli degli altri territori. In altri casi, invece, l’Asp di Cosenza ha iniziato a riempire le caselle relative ai comuni di Luzzi, Montalto Uffugo, Acri, Fagnano Castello, San Marco Argentano, Rose, Lattarico, Acri, Bisignano, Rota Greca, Rende, Cosenza, San Martino di Finita e Santa Sofia d’Epiro. (LEGGI QUI LA TABELLA DI IERI)

Mostra altro

Antonio Alizzi

Giornalista professionista dal 13 giugno del 2012. Dal 2002 al 2006 ho lavorato con "La Provincia Cosentina", curando le pagine del calcio dilettantistico. Nel 2006 passo al quotidiano regionale "Calabria Ora", successivamente "L'Ora della Calabria", in servizio presso la redazione sportiva. Mi sono occupato del Cosenza calcio e delle notizie di calciomercato. Nel 2014, inizio l'avventura professionale con il quotidiano nazionale "Cronache del Garantista", scrivendo di cronaca giudiziaria. Ora collaboro con Cosenza Channel e due riviste nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina