Società & Ambiente

Operatori di “Ecologia Oggi” in sciopero: «Gravi inadempienze dell’azienda»

I lavoratori di Ecologia Oggi oggi hanno scioperato contro l'azienda. I sindacati: «Continua la sua chiusura a riccio». Ecco la nota.

Gli operatori di Ecologia Oggi, attraverso le sigle sindacali (Cgil, Cisl e Uil) hanno indetto per oggi una giornata di sciopero per protestare contro l’azienda specializzata nello smaltimento e nella raccolta dei rifiuti «per i continui comportamenti, da parte della Direzione Aziendale, che in modo unilaterali e discriminatori nei confronti dei singoli lavoratori, determinano da parte dell’Azienda l’attribuzione di ferie forzate, turni di lavoro non adeguatamente organizzati e un clima di stress-correlato che diviene dalla gestione dell’emergenza coronavitus» si legge in una nota.

Lo sciopero si basa anche «sui continui ritardi per l’erogazione dei salari ed erogazioni contrattuali» nonché per il mancato impegno-accordo, presso la sede di Confindustria in merito alle questioni e/o comportamenti, più volte denunciati, sulla sostituzione dell’attuale direttore generale». Tuttavia, «nonostante lo sciopero odierno da parte delle tute gialle l’azienda continua la sua chiusura a riccio. Oggi 16/5/2020 nessuna comunicazione di pagamenti per i dipendenti nonostante il CCNL di categoria obblighi l’azienda a pagare entro e non oltre il 15 del mese successivo. Le tute gialle sono pronte ad assemblee telematiche per ottenere i propri diritti mai rispettati nonostante la pandemia Covid-19» conclude la nota.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina