Cronaca

Mendicino, approvato il nuovo Piano Comunale di Protezione Civile

“Un piano di protezione civile attento alle disabilità ed aggiornato finanche al rischio Covid19

“Da oggi i nostri cittadini potranno finalmente contare sulla presenza di un nuovo Piano Comunale di Protezione Civile completo ed aggiornato a garanzia di una maggiore sicurezza del territorio”. Così dichiara l’assessore alla Protezione Civile della Città di Mendicino, Ignazio Giordano, subito dopo l’approvazione all’unanimità nel corso dell’ultimo consiglio comunale. Un obiettivo raggiunto grazie allo scrupoloso lavoro e la professionalità del tecnico incaricato ing. Gianpaolo Rosa, supportato dai responsabili dell’area tecnica comunale e che ha consentito di sostituire il precedente piano risalente al 2004, non più adeguato, in quanto in larga parte superato sia nei contenuti che nella forma e mancante in altri aspetti.


Uno strumento quello appena approvato all’avanguardia che è stato aggiornato alle più recenti disposizioni, quali il Decreto Legislativo n. 1/2018: “Codice della protezione civile” e le indicazioni operative predisposte dalla direttiva regionale sul Sistema di allertamento per il rischio meteo-idrogeologico ed idraulico.

“La grande novità di questo strumento e di cui siamo particolarmente orgogliosi – continua l’assessore Giordano– è data dalla attenzione rivolta ai cittadini residenti diversamente abili o con fragilità, avendo predisposto dapprima un loro censimento mediante pubblico avviso e poi redigendo una Mappa sinottica della Disabilità che consente di raggiungerli nella prima emergenza garantendo tempestivi soccorsi e infine individuando un’apposita Area di Emergenza per persone disabili”. Un piano estremamente aggiornato tanto da annoverare il Rischio Sanitario per l’Emergenza epidemiologica da Covid-19, recependo tutte le misure previste nel D.P.C.M. del 26 aprile 2020 per contrastare il diffondersi del virus. Il Comune di Mendicino può oggi vantarsi di essere, probabilmente, il primo Comune in Calabria ad avere adeguato il proprio Piano al Rischio Sanitario per l’Emergenza epidemiologica da COVID-19.

Un piano capace di fronteggiare in maniera organizzata ed efficiente ogni tipo di calamità naturale che possa ragionevolmente interessare il territorio comunale. Per ciascuno degli eventi attesi sono state mappate le aree a rischio della città ed individuate le porzioni di popolazione, le strutture ed i servizi che potrebbero essere potenzialmente coinvolti o danneggiati. Definiti i Modelli di intervento e predisposte in modo organizzato le attività operative necessarie per contenere gli effetti del singolo evento, in primis per la salvaguardia delle vite umane, ed assegnate le responsabilità nei vari livelli di comando e controllo per la gestione delle emergenze.

Le parole del sindaco Palermo

“L’approvazione del piano – ha affermato il sindaco Antonio Palermo – era un impegno preso con la cittadinanza all’indomani dell’insediamento della attuale amministrazione comunale ed è stato da subito rispettato per garantire al territorio la sicurezza e la tutela offerta da un indispensabile, quanto adeguato e moderno strumento di prevenzione e protezione da rischi. Lo faremo conoscere a tutti i cittadini attraverso apposite giornate, incontri e divulgazioni di brochure presso scuole, sedi istituzionali e attività commerciali per far proprie le norme comportamentali da tenere al verificarsi di talune calamità”.  Il nuovo Piano verrà immediatamente trasmesso al Prefetto e al Dipartimento regionale di Protezione Civile per poi, appena il contesto lo permetterà, condividerlo con i volontari delle numerose associazioni di P.C. presenti sul territorio che anche in questa emergenza hanno svolto un utilissimo lavoro di supporto all’amministrazione comunale e presentarlo alla cittadinanza attraverso una capillare campagna di comunicazione.  

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina