Cosenza Calcio

Simoni, l’ex presidente Serra: «Era un signore. A Cosenza non ebbe fortuna»

L'ex presidente del Cosenza, Antonio Serra, scosso per la morte di Gigi Simoni. «Persona per bene. Per farlo firmare io e Lino Di Nardo andammo a Firenze»

La notizia della scomparsa di Gigi Simoni ha scosso i dirigenti dell’epoca. A Cosenza tutti ne serbano un ricordo nitido, a partire dal presidente Antonio Serra. «Si trattava di una persona per bene – evidenzia subito -. Lo era a tal punto che spesso ci chiedemmo come si trovasse nel mondo del calcio. Uomo onesto e solare, purtroppo al timone dei rossoblù non ebbe molta fortuna». Il tecnico fu esonerato alla 15esima giornata dopo il ko interno con il Pisa e al suo posto ritornò Gianni Di Marzio. «Quando gli comunicammo l’esonero – continua – era come se lui già sapesse tutto. Aveva compreso che c’erano dei problemi e non fece alcun tipo di problema. Grande motivatore, aveva però bisogno di un collettivo che lo seguisse fino in fondo».

Serra: «Simoni era il Trapattoni della Serie B»

Nell’estate del 1989 Gigi Simoni era uno dei tecnici più quotati della cadetteria e Serra lo ricorda bene. «E’ proprio così – dice -. Noi provenivamo da una stagione incredibile, quella con Giorgi in panchina. Per sostituirlo e continuare a sognare cercavamo il meglio. All’epoca lui era il Trapattoni della Serie B. Arrivò al San Vito con un palmares di cinque promozioni in Serie A già conseguite». La trattativa fu molto rapida. «Partimmo da Cosenza io e Lino Di Nardo. Incontrammo Simoni nei pressi di Firenze. Entrammo immediatamente in sintonia e lo convincemmo a sposare il nostro progetto. Sul mercato condividemmo le operazioni – chiude Serra – il campo però diede un giudizio negativo».

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina