Società & Ambiente

FlixBus riparte in Calabria: ecco da quando

li autobus verdi ritornano operativi dal 3 giugno

FlixBus tornerà operativa in Italia a partire da mercoledì 3 giugno. La ripartenza avverrà nel rispetto delle linee guida predisposte dal Governo, con l’implementazione di tutte le misure volte a tutelare la salute dei passeggeri e del personale FlixBus, e coinvolgerà, per il momento, circa 70 città della Penisola, 17 delle quali in Calabria. Prima dell’emergenza Covid-19 il network nazionale FlixBus contava 500 destinazioni.

Nella regione, gli autobus verdi ripartiranno da Rende, Crotone, Villa San Giovanni, Mormanno, Firmo e 12 località della costa ionica: Sibari, Corigliano, Rossano, Mirto Crosia, Calopezzati, Pietrapaola, Cariati, Mandatoriccio, Torretta Crucoli, Cirò Marina, Torre Melissa e Strongoli Marina. Saranno riattivate le tratte da Rende e Villa San Giovanni per Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Sala Consilina e la Sicilia, mentre da Crotone e dalla costa ionica si potrà arrivare a Roma, Milano, Bologna, Bergamo, Brescia e Sala Consilina.

Alla drastica riduzione della rete in Calabria, dove FlixBus collegava oltre 80 destinazioni prima dell’emergenza sanitaria, spesso garantendo un servizio essenziale in aree penalizzate da gravi carenze infrastrutturali – dal Parco del Pollino alla Piana di Gioia Tauro, passando per la Sila – corrisponde una diminuzione del network in tutta Italia, dove il numero delle città connesse è passato da oltre 500 a circa 70. Un taglio radicale che riflette le difficoltà dell’intero settore della lunga percorrenza, esclusa dalla strategia per i trasporti del Governo nell’ambito del DL Rilancio.

Tags
Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina