Cosenza Calcio

Guarascio: «Scioglieremo a breve nodo allenatore. Io mai retrocesso, ci credo»

«L’idea di una ripresa era nell’aria, ci sembra una decisione più che appropriata» così il presidente Guarascio in un intervento nel primo pomeriggio. Il numero uno del club rossoblù fa il punto della situazione, svelando che Riviere, Machach e Bahlouli sono stati allertati per rientrare a Cosenza. «Abbiamo iniziato coi tamponi, sono tutti negativi così come i sierologici continua -. Il nostro stadio è abbastanza ampio per permettere tutto ciò che il protocollo ritiene necessario». 

Guarascio e la questione contratti

A tenere banco è la questione relativa ai contratti. Serve un accordo per tutelare i club, come quello silano, che hanno gran parte dell’organico in scadenza. «Nelle prossime ore la Federazione dovrà trovare un accordo per la prosecuzione degli accordi lavorativi – spiega Guarascio -. Ad ogni modo avremo tutta la rosa al completo. So che i ragazzi stanno tutti bene, chiaramente bisognerà farsi trovare in piena forma alla ripresa del campionato». 

La panchina del Cosenza

«Occhiuzzi? Ne abbiamo parlato stamane, credo che questo sarà un nodo da sciogliere nelle prossime ore. Ha ottime possibilità, ma ci sono tante cose da verificare perché lui possa fare questo passo, sia da un punto di vista tecnico che non». Il riferimento non è tanto alla figura di Piero Braglia, quanto alla risposta che il Settore tecnico della Figc dovrebbe fornire a momenti. Serve una deroga, ma non di 30 giorni come è prassi. Serve di due mesi. «Credo nella salvezza, non sono mai retrocesso» ha chiuso poi Guarascio con un sorriso regalato ai telespettatori di Ten.

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina