venerdì,Maggio 24 2024

«Anche a Rende un commissariato di polizia». Riunione in Prefettura

Il sindaco di Rende, Marcello Manna chiede al Prefetto di Cosenza l'istituzione di un commissariato di Polizia in città. Ecco le sue parole.

«Anche a Rende un commissariato di polizia». Riunione in Prefettura

«Con una convocazione a firma del prefetto Cinzia Guercio, sono stato invitato a partecipare domani mattina alla riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in cui si discuterà della istituzione in città del commissariato di Polizia» scrive Marcello Manna, sindaco di Rende.

«Siamo soddisfatti che sia stata accolta la nostra istanza, mossa dalla consapevolezza che la nostra città non è abitata e vissuta soltanto dai residenti, ma anche dalla popolazione universitaria che vede proprio negli studenti, ben trentamila iscritti, dell’Università della Calabria un numero di abitanti ingente. A ciò va aggiunto l’indotto creato dall’area industriale per fare registrare sul nostro territorio una popolazione di circa 100.000 persone» si legge nel post pubblicato su Facebook.

Altre opere strutturali a Rende

«L’amministrazione comunale ha in programma inoltre di realizzare e portare a completamento nel breve e nel lungo periodo numerose opere strutturali che certamente produrranno ripercussioni sotto il profilo dell’ordine pubblico»

Infine, il numero consistente di locali e luoghi di aggregazione frequentati da giovani sino a tarda ora, oltre all’estensione del territorio rendese che costituisce una sorta di inevitabile snodo tra l’asse ferroviario Sibari – Paola, l’autostrada del Mediterraneo e le strade statali 19 e 107, oltre alla rete viaria locale che si estende su complessivi 200 chilometri, sono tutti elementi di cui bisogna tener conto nell’ottica della pubblica sicurezza per la nostra città e ciò può essere di sicuro garantito dall’istituzione del commissariato a #Rende».

Articoli correlati