Cosenza Calcio

Lazaar, c’è l’esito degli esami strumentali. I tempi di recupero del terzino

Lazaar si è sottoposto ieri pomeriggio agli esami strumentali di rito che hanno certificato la necessità di uno stop per il terzino del Cosenza.

Lazaar si è sottoposto ieri agli esami strumentali che hanno certificato l’esistenza di un problema muscolare. L’ecografia ha evidenziato un piccolo stiramento che terrà fermo il terzino rossoblù per 10 giorni. Per infortuni di questo tipo, infatti, lo stop di rado supera le due settimane. Roberto Occhiuzzi, tuttavia, non potrà fare affidamento sull’esterno sinistro in vista del match contro la Virtus Entella. La gara, che riaprirà il campionato dei Lupi, è programmata nel week-end del 21 giugno. Rischiarlo, a meno di recuperi miracolosi, potrebbe essere un passo azzardato. Sarà disponibile, si spera, per la trasferta di Cremona.

L’infortunio di Lazaar

Ad ogni modo, il dolore lamentato al polpaccio da parte del laterale marocchino aveva un suo fondamento. Lazaar sta attraversando una stagione sfortunata con la maglia del Cosenza. Spesso bloccato da fastidi di natura fisica, è sceso in campo in appena 8 occasioni. Ha realizzato un gol, quello della bandiera nel match casalingo col Pordenone. Il suo sinistro è di categoria superiore, si vede ad occhio nudo, ma il ds Trinchera questa estate si aspettava dal laterale del Newcastle un apporto sicuramente maggiore in termini di presenze sul campo. Lo strano finale di campionato, tutto estivo, potrebbe segnare però il suo riscatto. Almeno così sperano a Via degli Stadi.

Mostra altro

Antonio Clausi

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010 ha lavorato fin dal 2007 presso le redazioni de “La Provincia Cosentina”, di “Calabria Ora”, di “Cronache del Garantista” di cui coordinava i servizi per la Calabria, e del “Quotidiano del Sud”. Dal 2008, inoltre, collabora attivamente con CosenzaChannel.it. Spesso ospite di talk-show televisivi e radiofonici, ha come hobby i 33 giri e la musica.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina