CronacaIn evidenza homeMedicina

Vaccino anti Covid gratis prime dosi in autunno

Un pezzo significativo del processo produttivo si realizzerà da noi, grazie a due importanti realtà di Pomezia e Anagni”.

Il vaccino arriverà in autunno. L’Italia è ormai concentrata, in piena fase 3, sul nodo vaccini. Mentre i no-vax affilano le armi, molti altri non aspettando che il via libera per poter tornare a vivere il mondo pre-Covid.

Speranza: pagherà lo Stato e sarà gratis

 “Il vaccino lo paga lo Stato verrà distribuito gratis a cominciare dalle classi più a rischio”. Lo ha detto il ministro Roberto Speranza, in una intervista al Corriere della Sera. “Stiamo parlando del vaccino più avanti di tutti – spiega – la cui sperimentazione sull’uomo è partita ad aprile. Un pezzo significativo del processo produttivo si realizzerà da noi, grazie a due importanti realtà di Pomezia e Anagni”.

Ieri agli Stati Generali a Villa Pamphili il responsabile della Salute aveva annunciato l’accordo firmato con Francia, Germania e Olanda per “bloccare” 400 milioni di dosi del vaccino anti-coronaviruas che sarà prodotto dalla AstraZeneca. “Abbiamo fatto un accordo per 400 milioni di dosi, di cui le prime 60 milioni saranno disponibili a partire dall’autunno. L’Italia è nel gruppo di testa”.

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina