Altri SportSerie B

Giudice Sportivo: Trapani a Cosenza senza Pettinari. Appiedato Idda

ll Giudice Sportivo, dopo la giornata numero 30 ha squalificato 18 calciatori e 2 allenatori. Tra questi ci sono Pettinari e Idda.

Sono 18 i giocatori squalificati dal Giudice sportivo dopo l’11a giornata di ritorno, di cui due per tre giornate, Gravillon e Camporese, Di Chiara e Germoni per due turni, mentre una giornata hanno preso 14 calciatori. Due infine allenatori squalificati per una giornata. Per ciò che riguarda il Cosenza, c’è da segnalare che il bomber del Trapani Pettinari, vicecapocannoniere del torneo, non giocherà al Marulla. I Lupi non avranno invece Idda.

CALCIATORI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE

GRAVILLON Andreaw Rayan (Ascoli): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Undicesima sanzione); per avere, al termine della gara, colpito un calciatore avversario con un pugno al viso; infrazione rilevata da un Assistente.

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

CAMPORESE Michele (Pordenone): per avere, al termine della gara, mentre rientrava negli spogliatoi, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti del Direttore di gara ed indirizzato allo stesso espressioni offensive.

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

DI CHIARA Gian Luca (Perugia): per avere, al 25° del primo tempo, rivolto al Quarto Ufficiale espressioni ingiuriose.
GERMONI Luca (Juve Stabia): per avere, al 16° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina, contestato con veemenza una decisione arbitrale rivolgendo al Quarto Ufficiale espressioni irriguardose.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BETTELLA Davide (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
IDDA Riccardo (Cosenza): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
PORCINO Antonio (Livorno): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
RICCI Giacomo (Juve Stabia): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confrontidi un avversario.
CALIGARA Fabrizio (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CARRARO Marco (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CAVION Michele (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CISSE Karamoko (Juve Stabia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GARGIULO Mario (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
IORI Manuel (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).
LISI Francesco (Pisa): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
MASCIANGELO Edoardo (Pescara): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PERTICONE Romano (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
PETTINARI Stefano (Trapani): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

ALLENATORI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA, AMMENDA DI € 3.000,00 ED AMMONIZIONE (PRIMA SANZIONE)

FILIPPINI Antonio (Livorno): per avere, al 43° del secondo tempo, calciato con violenza la borsa medica proferendo un’espressione blasfema.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

AGLIETTI Alfredo (Chievo Verona): per avere, al 27° del secondo tempo, uscendo dall’area tecnica, contestato con veemenza una decisione arbitrale.

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina