Politica

Consiglio Regionale della Calabria, Molinaro e Morrone rimangono al loro posto

La Giunta per le elezioni non ha ravvisato irregolarità nei riguardi dei due consiglieri regionali cosentini, Pietro Molinaro e Luca Morrone.

La Giunta per le elezioni del Consiglio Regionale della Calabria non ha riscontrato alcuna ineleggibilità né incompatibilità degli attuali consiglieri regionali, Pietro Molinaro e Luca Morrone, rispettivamente esponenti di Lega e Fratelli d’Italia. L’organo istituzionale, presieduto dal consigliere regionale Giuseppe Neri di Fratelli d’Italia, ha preso atto del parere positivo dell’ufficio legale del Consiglio regionale, confermando quindi l’elezione dei due politici cosentini.

Stessa cosa dicasi per Francesco Creazzo, sospeso dal consiglio regionale per l’inchiesta della Dda di Reggio Calabria, la cui posizione di presunta ineleggibilità-incompatibilità era stata sollevata dall’attuale consigliere regionale, Raffaele Sainato.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina