Cosenza Calcio

Trapani, arriva un altro -1. Il Cosenza aggancia di nuovo i siciliani

La Corte Federale d'Appello ha penalizzato il Trapani di un altro punto accogliendo il ricorso della Procura. Inammisibile quello del Cosenza.

Già lo scorso 16 giugno il Cosenza aveva sorriso alle notizie provenienti da ambienti federali. Oggi bissa, sebbene il ricorso di Guarascio sia stato dichiarato inammissibile. L’importante per il presidente dei Lupi è che sia stato accolto quello più importante: quello della Procura Federale della Figc. Al Trapani, infatti, è stato comminato un nuovo -1, in aggiunta a quello già rifilato ai siciliani un mese fa. Adesso le due squadre sono appaiate a quota 31: sicuramente una notizia positiva per il massimo esponente di Via degli Stadi.

LEGGI ANCHE >>> La nuova classifica di Serie B

Il Trapani ricorre al Coni

Nel comunicato ufficiale si legge che la Corte Federale d’Appello «accoglie il reclamo n. 133 proposto dal Procuratore Federale e, per l’effetto, annulla la decisione impugnata ed infligge alla società Trapani Calcio Srl la sanzione della penalizzazione di punti 2 in classifica da scontarsi nella corrente stagione sportiva». Dal conto loro, il sodalizio granata annuncia battaglia. «ll Trapani Calcio – si legge in una nota -prende atto con amarezza dell’ingiusta decisione assunta in data odierna dalla Corte Federale di Appello con la quale è stato accolto il reclamo della Procura Federale. Avverso il suddetto provvedimento, il Trapani Calcio provvederà a presentare il ricorso dinanzi al Collegio di Garanzia CONI».

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina