Dalla Calabria

Cariati, ok alla bretella Corigliano-Rossano: l’apprezzamento del sindaco

Previsto a breve un incontro urgente con le amministrazioni comunali del crotonese, penalizzate dallo stesso storico gap infrastrutturale mai veramente affrontato

“In una visione ed in una prospettiva che deve essere sempre e soltanto quella della crescita e dello sviluppo coerente per aree omogenee, l’annunciato progetto di realizzare una bretella a 4 corsie di collegamento di Corigliano-Rossano, terza città della Calabria all’autostrada A2 non può che incontrare la soddisfazione dell’intero territorio”.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco dicendosi certa che, nel quadro della stessa visione di sviluppo territoriale, analoghi attenzione ed impegno dovranno essere profusi rispetto ai progetti di realizzazione dei megalotti 8 e 9 che, sulla base della fotografia del gravissimo gap infrastrutturale esistente, sono destinati a rappresentare l’intervento più importante, urgente e strategico per garantire mobilità e collegamenti normali ad un’area che, al netto di ogni ulteriore valutazione, resta di fatto quella più penalizzata di altre.

Nell’esprimere, quindi, apprezzamento per i contenuti ed i progetti emersi e rilanciati nell’incontro regionale sui lavori di ammodernamento della ex SS106, tenutosi ieri (martedì 7) con l’assessore regionale alle infrastrutture Domenica Catalfamo e del collega con delega all’agricoltura Gianluca Gallo, dicendosi fiduciosa rispetto all’impegno regionale il Primo Cittadino coglie l’occasione per annunciare che sarà chiesto a breve un incontro urgente con le amministrazioni comunali del crotonese, penalizzate dallo stesso storico gap infrastrutturale mai veramente affrontato, con l’obiettivo di intraprendere iniziative utili e comuni per avere contezza su modalità e tempi di realizzazione previsti.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina