Dalla CalabriaIn evidenza home

Tirrenia Hospital di Belvedere M.mo: la Bruno Bossio interroga i Ministri

La deputata del PD Enza Bruno Bossio scrive al Ministro della Salute ed a quello del Lavoro e delle Politiche Sociali in difesa dei lavoratori

Riceviamo e pubblichiamo:

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA
Al Ministro della Salute e al Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali – Per sapere –

premesso che:
– l’amministratore unico della Tirrenia Hospital, aggiudicataria del fitto triennale del ramo aziendale dell’Istituto Ninetta Rossano, il 5 Giugno scorso ha comunicato ai lavoratori della casa di cura e presentato alle OO.S.S. di categoria, la decisione di porre in atto un piano di riorganizzazione aziendale attestante una presunta eccedenza di personale.;
– nel corso di una successiva riunione del 17 giugno, pare sia stata prospettata la riduzione dell’orario di lavoro che vedrebbe profilare il rischio di licenziamento per 27 lavoratori della casa di cura , tutte figure con esperienza e con diversi profili professionali;
– tale piano aziendale non è solo lesivo della dignità e degli interessi dei 27 lavoratori considerati in esubero , ma soprattutto illegittimo perché viola gli obblighi contrattuali previsti nel testo di bando e assunti in sede di aggiudicazione della gara;
– considerato che, il servizio sanitario regionale della Calabria è sottoposto, da oltre un decennio, ad una gestione straordinaria per il piano di rientro dai disavanzi pregressi e, che il Commissario per la gestione straordinaria del servizio sanitario regionale è nominato dal Governo nazionale:

-quali iniziative i Ministri interrogati, alla luce dei fatti sopra esposti, intendano adottare affinché venga garantito il rispetto degli obblighi contrattuali a tutela dei lavoratori a rischio licenziamento.

Firmatari
BRUNO BOSSIO

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina