mercoledì,Agosto 10 2022

Calabria film commission, Minoli commissario straordinario

Cosenza Channel lo aveva lautamente anticipato: Giovanni Minoli diventa la nuova guida della Calabria Film Commission. Ma attenzione ai dettagli: guida sì, ma come “commissario straordinario” non come presidente. Nel solco di una tradizione calabrese consolidata, dunque ecco il commissario anche per il cinema. Nel comunicato diffuso dal sito della Regione si parla di traghettamento

Calabria film commission, Minoli commissario straordinario

Cosenza Channel lo aveva lautamente anticipato: Giovanni Minoli diventa la nuova guida della Calabria Film Commission. Ma attenzione ai dettagli: guida sì, ma come “commissario straordinario” non come presidente.

Nel solco di una tradizione calabrese consolidata, dunque ecco il commissario anche per il cinema. Nel comunicato diffuso dal sito della Regione si parla di traghettamento della Calabria verso i grandi mercati del cinema e dell’audiovisivo.

«Un nome di prestigio che non ha bisogno di presentazioni, scelto dal Presidente Jole Santelli per poter traghettare la Calabria, bella di paesaggi e ricca di competenze, verso i grandi mercati del cinema e dell’audiovisivo internazionale», si legge nella nota dell’ufficio stampa regionale.
Solo 20 giorni fa, contattato in esclusiva per Cosenza Channel, Minoli aveva parlato di voci, non confermando e non smentendo i rumors che lo vedevano al timone della fondazione, di fatto lasciando intravedere che sullo sfondo si muovevano trattative condotte in prima persona dal presidente Santelli (che lo stesso Minoli aveva intervistato proprio nel maggio scorso).

Minoli: «Io presidente della Calabria Film Commission? Voci, ma mai dire mai»

Articoli correlati