Rende Calcio

Rende, delusione atroce. Il Consiglio Federale riammette il Bisceglie

Il Rende disputerà il campionato di Serie D nella stagione 2020-2021. Il Consiglio Federale della Figc ha riammesso il Bisceglie in Lega Pro.

Non si è fatta attendere la decisione del Consiglio Federale, chiamato in causa dalla Corte d’Appello Federale che aveva confermato in toto l’impianto accusatorio del TFN sulla combine tra Picerno e Bitonto. Dopo una seduta lampo iniziata alle 12 è arrivato presto l’esito: Foggia e Bisceglie completeranno l’organico del girone C della Serie C per la stagione 2020/2021. Questo dopo le sanzioni inflitte al Picerno (retrocesso in D) e al Bitonto (che rimarrà in D). Resta l’amaro in bocca per il Rende del presidente Coscarella che, nelle scorse settimane, aveva fatto trapelare grandi speranze e riponeva molta fiducia nell’operato dell’avvocato Aita.

Il Rende giocherà in Serie D

A poche ore dalla decisione della Corte Federale d’Appello era stata diramata una nota stampa che aveva inizialmente rassicurato i supporters del Rende. Tuttavia, il Consiglio Federale – in piena sintonia con il passato – ha preferito ripescare il Bisceglie, per il miglior piazzamento nella regular season. Ha tenuto presente il principio di slittamento delle classifiche. Bocciate dunque le argomentazioni dei legali biancorossi, che puntavano invece a far valere l’esito del mini torneo che ha sostituito i playout tradizionali, vista la situazione COVID che ha bloccato i campionati. Il Rende sperava di poter avere la meglio facendo riconoscere il proprio diritto a partecipare al prossimo campionato di C in virtù del fatto che, sul campo, la retrocessione era maturata ad opera di una squadra che non aveva titolo a parteciparvi, il Picerno, mentre il Bisceglie era stato regolarmente sconfitto dalla Sicula Leonzio. Nelle prossime ore si attendono le dichiarazioni delle società coinvolte, per capire se questa disputa si concluderà davanti la giustizia sportiva o proseguirà davanti a quella ordinaria. (Mario Russo)

Mostra altro

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina