Dalla Calabria

Coronavirus, a Cetraro tre casi. Il Sindaco Aita: “Ricostruita la rete di contatti”

Dopo quello di due giorni fa, altri due casi di Covid-19 a Cetraro. Fanno parte della famiglia del primo contagiato. Questo il massaggio del Sindaco Angelo Aita arrivato in serata tramite i social: “Purtroppo due tamponi dei contatti stretti, del soggetto Covid, appartenente alla rete familiare, sono risultati positivi e per fortuna asintomatici. Individuata, da parte del Dipartimento Prevenzione dell’ASP, la rete dei contatti dei due nuovi positivi. Tutti i soggetti individuati nella rete dei contatti, saranno chiamati per essere sottoposti al tampone. Ho chiesto al Dipartimento di effettuare i tamponi immediatamente a tutti i contatti nella giornata di domani. La responsabile della Prevenzione dell’ASP si è già attivata. Raccomando a coloro che saranno contattati di osservare, per precauzione, le misure di autotutela e tutte le norme di prevenzione previste. Cosi procedendo potremmo circoscrivere e contenere il piccolo focolaio. Farò di tutto per garantire la massima sicurezza e la tranquillità a tutti”.

Mostra altro

Alessandro Storino

Sono nato a Cetraro nel 1983, dove vivo ancora oggi. Maturità scientifica e studi universitari lasciati a metà in Scienze della Comunicazione. Ho lavorato per anni con le maggiori testate giornalistiche locali (La Provincia, Calabria Ora, Il Quotidiano della Calabria). In passato ho collaborato con Gianluca Di Marzio e diversi siti nazionali che si occupano di calcio. Radiocronista per diletto. Sono terribilmente affascinato dallo storytelling sportivo. Con Cosenza Channel dal 2015. Mi occupo principalmente del calcio dilettantistico della nostra provincia. Nella vita di tutti i giorni sono un impiegato amministrativo. Sposato con Federica e papà di due splendide bambine: Giulia e Sofia.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina