Promozione

Amantea, cambiano le cariche societarie. Nesi è il nuovo Presidente

Nella riunione svoltasi il 25 settembre 2020, sono state nominate le nuove cariche societarie. L’Ing. Gianfranco Nesi è il nuovo presidente dell’A.C.D. Citta Amantea 1927, il presidente uscente Maurizio Motolese ha ceduto la direzione della squadra pur rimanendo nel consiglio direttivo.
Esce un Presidente che ha dato tanto alla Blucerchiata, affrontando in due anni svariate problematiche tecniche e economiche. Oggi la squadra viaggia in acque sicure grazie alle responsabilità di cui si è fatto carico, per ultimo la regolare iscrizione al campionato di promozione.
Il neo Presidente Nesi parte subito con le idee chiare, tracciando la rotta da seguire per i prossimi anni:
“Un’idea sociale e culturale, educativa e formativa per uno sport etico, solidale e responsabile, che vuole e che può rappresentare un futuro per i giovani e per il calcio cittadino e, sicuramente, una migliore qualità della vita, se doverosamente sostenuta dalle Istituzioni, valorizzando, tutelando e salvaguardando il patrimonio dell’edilizia sportiva e le strutture ad esse annesse”.
Siamo vicini al centenario dell’Amantea calcio, dobbiamo festeggiarlo come merita, bisogna puntare in alto ma con un progetto a lungo termine iniziando a creare basi solide.

I capisaldi del gruppo dirigenziale saranno l’organizzazione e la serietà, puntando sui valori etici, sportivi ed educativi.

Il consiglio direttivo è così composto:
PRESIDENTE: Gianfranco Nesi
VICE PRESIDENTE: Giuseppe Amantea
PRESIDENTE ONORARIO: Maurizio Motolese
DIRETTORE GENERALE: Giovanni Berardone
TEAM MANAGER: Gaetano Giglio
COLLABORATORI INTERNI: Rossi Angelo, Brusco Bonaventura, Rega Francesco, Burdo Sergio, Berardone Vincenzo, Gelsomino Alfredo, Salvino Amato, Rocco Bruni.

Il primo obbiettivo del nuovo consiglio direttivo sarà quello di dare la possibilità a tutti i bambini e ragazzi di praticare sport. Lo Sport ha il potere di cambiare il mondo, è la pratica che livella le differenze sociali e culturali e deve essere un diritto di tutti.
Non sarà quindi un progetto basato su introiti economici ma un lavoro di acquisizione delle risorse del territorio per creare basi solide nel rispetto delle nostre tradizioni calcistiche. La forza sportiva della nuova società dovrà essere questa, creare atleti che tra qualche anno avranno il compito di trascinare la Blucerchiata dove merita, saremo noi a sostenere loro e non il contrario.
Ringraziamo tutti gli sponsor e i partner che durante l’arco della stagione sosterranno l’operato della società con passione e con uno sforzo economico fondamentale. La riconoscenza verso tutti gli sponsor che danno il proprio contributo è l’elemento che più di tutti ci sentiamo di sottolineare perché non è facile dimenticare chi ti prende per mano e ti aiuta ad andare avanti chiedendo poco o niente in cambio.

Ufficio Stampa
A.C.D. Città Amantea 1927

Mostra altro

Alessandro Storino

Sono nato a Cetraro nel 1983, dove vivo ancora oggi. Maturità scientifica e studi universitari lasciati a metà in Scienze della Comunicazione. Ho lavorato per anni con le maggiori testate giornalistiche locali (La Provincia, Calabria Ora, Il Quotidiano della Calabria). In passato ho collaborato con Gianluca Di Marzio e diversi siti nazionali che si occupano di calcio. Radiocronista per diletto. Sono terribilmente affascinato dallo storytelling sportivo. Con Cosenza Channel dal 2015. Mi occupo principalmente del calcio dilettantistico della nostra provincia. Nella vita di tutti i giorni sono un impiegato amministrativo. Sposato con Federica e papà di due splendide bambine: Giulia e Sofia.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina